Basic CMYK

Giovanni Ricciardi

Portami a ballare

6,99 €

SKU: c1e39d912d21. Categories: , . Tag: .

«Cammina, Ponzetti. Cammina per la città, incontro alla notte, in mezzo alla gente che corre dietro alla vita senza raggiungerla mai. Cammina; e cerca nei fatti e nelle parole, per scoprire come sia possibile che cose come l’amore, la musica, la danza diventino dolore e morte. Cammina, Ponzetti. Come se sapesse dove sta andando». Maurizio De Giovanni

L’abbiamo conosciuto alle prese con l’investimento di una gattara ne I gatti lo sapranno; l’abbiamo seguito sulle tracce di un professore scomparso in Ci saranno altre voci; abbiamo assistito insieme a lui alla piena del Tevere sbrogliando il mistero di un bimbo abbandonato ne Il silenzio degli occhi. Ora però è agosto e anche per il commissario Ponzetti è arrivato il momento di andare in vacanza. Le valigie sono già pronte e la famiglia lo aspetta per la villeggiatura ma ecco che l’omicidio di un giovane ghostwriter, collaboratore di vari politici nonché autore dell’autobiografia di un celebre ballerino di tango, trattiene inevitabilmente il commissario tra le strade di Roma.
In questa vicenda ingarbugliata in cui ruoli e identità si confondono, niente è come sembra. L’acume e il proverbiale buon senso di Ponzetti, le sue armi migliori, saranno messi a dura prova da questa che si profila come l’indagine più intricata per il nostro commissario affiancato come sempre dal fido Iannotta.

Giovanni Ricciardi è professore di greco e latino in un liceo di Roma. Per Fazi ha pubblicato i tre romanzi con le indagini del commissario Ottavio Ponzetti: I gatti lo sapranno (2008), Ci saranno altre voci (2009) e Il silenzio degli occhi (2011), ora raccolti in un unico volume.

Sui suoi precedenti libri:

«Roma sta a Ponzetti come Parigi a Maigret e New York a Nero Wolf. Dopo la Sicilia di Montalbano anche Roma ha trovato il suo eroe». Antonia Arslan

«Vien voglia di stringere la mano a Giovanni Ricciardi e ringraziarlo per aver dato volto e fisionomia a un personaggio così… Se già state pensando ai libri da leggere in vacanza mi permetto di consigliarvi Giovanni Ricciardi e le storie del suo grande, scalcinato commissario Ponzetti». Marco Lodoli, «La Repubblica»

«Uno “sbirro” romano che ha conquistato i lettori». Brunella Schisa, «Il Venerdì di Repubblica»

«Un indimenticabile sbirro vecchia maniera». Mauro Castelli, «Il Sole 24 Ore»

«Il commissario Ponzetti ha uno spessore umano che conquista». Claudio Baroni, «Il Giornale di Brescia»

PORTAMI A BALLARE – RECENSIONI

IL MESSAGGERO
– 05/01/2013

 

Il mistero del ghostwriter

 

 

IL MESSAGGERO
– 18/12/2012

 

Portami a ballare

 

 

PAESESERA.IT
– 10/11/2012

 

Portami a ballare

 

 

CITTÀ NUOVA
– 27/03/2013

 

Humor e romanticismo

 

 

CORRIERE DI BRESCIA
– 14/01/2013

 

Ricciardi. Il delitto è un tango e l’assassino è un fantasma

 

 

IL VENERDÌ DE LA REPUBBLICA

 

Torna Ponzetti, investifatore dei destini

 

 

 

Portami a ballare

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Portami a ballare
Collana:
Numero Collana:
114
Pagine:
240
Codice isbn:
9788864117010
Prezzo in libreria:
€ 16,50
Codice isbn Epub:
9788864117898
Prezzo E-Book:
€ 6.99
Data Pubblicazione:
08-11-2012

Libri dello stesso autore

Print

La canzone del sangue

Giovanni Ricciardi

Giovanni Ricciardi torna con un nuovo, appassionante romanzo d’ambientazione siciliana. La sesta indagine del commissario Ponzetti esce per una volta dai confini della Capitale attraverso un enigma legato a una nota canzone popolare: Vitti na crozza. Al centro del mistero che coinvolgerà gli Arnone, un’antica famiglia di proprietari di miniere di zolfo, c’è la paternità ...

VEDI DETTAGLI
Print

Il dono delle lacrime

Giovanni Ricciardi

Roma, febbraio 2013. Nei giorni che intercorrono tra le dimissioni di Benedetto xvi e l’elezione di papa Francesco, il commissario Ponzetti viene chiamato in Vaticano per indagare sulla morte di un sacerdote, il “prete di San Damaso”, che tutte le settimane teneva affollate catechesi in una chiesa del centro. Nella stessa chiesa, da qualche tempo, ...

VEDI DETTAGLI
ponzetti light

Le indagini del commissario Ponzetti

Giovanni Ricciardi

«C’è una Roma per turisti e c’è la Roma che vive, quella vera. Il modo miglire per capirla è seguire il commissario Ponzetti nelle sue passeggiate del corpo e dello spirito» Marco Malvaldi I gatti lo sapranno «Chiamatemi pure sbirro. Sono vecchio del mestiere, per queste cose non mi offendo più». Così si presenta ai ...

VEDI DETTAGLI
silenzio occhi light

Il silenzio degli occhi

Giovanni Ricciardi

Dicembre 2008. Roma è percorsa da un’ansia febbrile per l’eccezionale piena del Tevere, che mette in subbuglio l’intera città. Ma il commissario Ponzetti non ha tempo per occuparsene. Nella sua macchina è stato abbandonato un bambino di tre o quattro anni, scalzo e sordomuto, e nessuno si fa avanti per reclamarlo. Al mistero si aggiunge ...

VEDI DETTAGLI
altre-voci-LIGHT

Ci saranno altre voci

Giovanni Ricciardi

Il commissario Ottavio Ponzetti, già protagonista de I gatti lo sapranno, torna a parlare di sé e dell’universo che lo circonda grazie a un nuovo, appassionante caso. Trasferitosi dall’Esquilino ai Parioli, diviso tra la nostalgia per il vecchio quartiere e la frenesia di quello nuovo, in questo secondo episodio che lo vede protagonista si ritroverà ...

VEDI DETTAGLI
gatti

I gatti lo sapranno

Giovanni Ricciardi

Vincitore del premio Belgioioso Giallo 2008 «Mi ritrovai nel cortile che avevo già la sigaretta in bocca. Ero stanco e triste, mentre i frammenti dolorosi di quella storia si ricomponevano nella mia mente. Quando ero più giovane, la soluzione di un caso mi dava una gioia potente, una soddisfazione che mi riempiva di orgoglio. Ora ...

VEDI DETTAGLI