Chiara Cretella


È nata nel 1976 a Pescara. Dottore di Ricerca in Italianistica, collabora alla cattedra di Letteratura Italiana Contemporanea del Dams di Bologna come Cultore della materia. Si occupa a livello specialistico e giornalistico di critica d’'arte, controculture, poesia e narrativa. È caporedattrice della rivista di poesia e studi di genere «Le voci della luna». Tra le sue pubblicazioni il romanzo Gli insetti sono al di là della mia compassione (Pendragon 2003); la curatela del volume di Camillo Boito, Senso. Storielle vane, (Allori 2005); il romanzo Annunciazione in metropolitana (Fazi 2007); la curatela del volume di Camillo Boito, Storielle vane (Pendragon, 2007). È autrice di molti saggi in volume e atti di convegno (sulle neoavanguardie, sulle iconografie femminili, sulla'’arte contemporanea, sulle scritture carcerarie, sulle espressioni culturali dei movimenti politici degli anni Settanta, sulla letteratura dell'’Ottocento ecc.), a cui alterna una vasta attività giornalistica. Da sempre è impegnata nell’'ambito della cultura, come scrittrice, critica d’'arte e letteraria, attrice, presentatrice e organizzatrice culturale. Ha partecipato a moltissimi reading, presentazioni, serate di lettura come autrice e come critica. Per il circolo “Le voci della luna” di Sasso Marconi si è occupata di organizzare o collaborare all’'organizzazione di innumerevoli serate nell’'ambito della promozione letteraria ed artistica: presentazioni, reading, interventi teatrali, mostre e installazioni. Per la Casa delle donne per non subire violenza di Bologna ha ideato, progettato e curato con Elena de Concini la rassegna-convegno Donne e diritti. Un percorso femminile in quattro film, svoltasi nel mese di giugno 2004 presso la Cineteca del Comune di Bologna. Sempre con la Casa delle donne ha elaborato e realizzato un festival dal titolo La violenza illustrata, rassegna culturale che si è tenuta in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne nei giorni dal 21 al 26 novembre 2006 presso il Palazzo d’'Accursio di Bologna. Attualmente sta portando a termine, in collaborazione con il Prof. Piero Pieri, l’'elaborazione e la curatela di un Atlante dei movimenti culturali in Emilia-Romagna dagli anni Settanta ad oggi che riunisce in tre volumi gli interventi di molti studiosi e scrittori italiani.

Chiara Cretella