Il blog di Stoner

Margaret Storm Jameson

Di donne e consapevolezza: «Company Parade» di Margaret Storm Jameson

Aspettando l’uscita di Company Parade, il primo volume della trilogia Lo specchio nel buio di Margaret Storm Jameson, vi proponiamo una riflessione sul romanzo di Alessia Ragno.   Nell’incipit di Company Parade Hervey Russel arriva a Londra. Ha..
30-09-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO

La mitologia di Daisy Johnson

In occasione dell’uscita di Nel profondo di Daisy Johnson, vi proponiamo una riflessione sul romanzo di Federica Privitera.    Il primo libro con cui Daisy Johnson si è affacciata al mondo letterario, Fen, è una raccolta di racconti ambientata..
26-09-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO

Guida turistica per apprendisti maghi – Seconda puntata: la Garfagnana invisibile

In occasione dell’uscita di Per chi è la notte, l’autore Aldo Simeone ci racconta la magia della Garfagnana, in cui si svolgono gli eventi del suo romanzo. Trovate la prima puntata qui.   Gli ammiratori di Camilleri (i miei ossequi al grande..
23-09-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
Thilliez

Tradurre «Il manoscritto» di Franck Thilliez

In occasione dell’uscita di Il manoscritto, Federica Angelini ci racconta la sua esperienza con la traduzione del romanzo di Franck Thilliez.    Alla Fnac di Lione a Ferragosto c’erano le pareti ricoperte di copie di Le manuscript inachevé..
19-09-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
Daisy Johnson

Anatomia di un abbandono: «Nel profondo» di Daisy Johnson

Aspettando l’uscita di Nel profondo di Daisy Johnson, il 19 settembre, Alessia Ragno ci parla in anteprima del romanzo.   Se con la candidatura al ‘Man Booker Prize’ del 2018 Daisy Johnson guadagna la fama di autrice più giovane mai nominata,..
15-09-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
Garfagnana

Guida turistica per apprendisti maghi – Prima puntata: la Garfagnana pericolosa

In occasione dell’uscita di Per chi è la notte, l’autore Aldo Simeone ci racconta la magia della Garfagnana, in cui si svolgono gli eventi del suo romanzo.   Nel 1522 Ludovico Ariosto fu nominato da Alfonso I d’Este governatore della..
12-09-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
Aubrey

La nota di cuore degli Aubrey: Rosamund

Aspettando l’uscita di Rosamund, terzo e ultimo volume della saga della famiglia Aubrey di Rebecca West, Giulia Pretta ci parla in anteprima del romanzo.   La saga degli Aubrey ha schierato in campo molte tematiche. La musica, ovviamente, perché..
08-09-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
Ian Manook

«Wow, io non sarei mai stato capace di scrivere una cosa simile!» di Ian Manook

Ian Manook presenta ai lettori italiani il romanzo di Franck Thilliez, Il manoscritto.   Ho incontrato per la prima volta Franck Thilliez durante una trasmissione televisiva nel 2014, in occasione dell’uscita di Yeruldelgger. Io ero un totale..
04-09-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
Amy Bloom

«Due donne alla Casa Bianca» di Amy Bloom: una grande storia americana

In occasione dell’uscita del nuovo romanzo di Amy Bloom, Due donne alla Casa Bianca, Alessia Ragno ci racconta le sue impressioni sul romanzo.   Aprile 1945, New York, 29 Washington Square West. Lorena Hickok, una delle più grandi giornaliste..
30-08-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
Per chi è la notte

La genesi di «Per chi è la notte» di Aldo Simeone

Aspettando l’uscita il 5 settembre di Per chi è la notte, Aldo Simeone ci racconta com’è nato il suo romanzo.   Da piccolo ho assistito a un evento paranormale: ho visto un mostro uscire dallo sciacquone di un Autogrill. Voleva mangiarmi...
23-08-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
ciliegi

«Le storie sono come le ciliegie» di Franco Faggiani

Le storie sono proprio come le ciliegie: una tira l’altra. A volte sono anche pertinenti tra loro, svelano un filo sottile ma saldo che le collega. A Bormio, in alta Valtellina, c’ero andato poche settimane fa su invito di Kultur Alpino e della Libreria..
15-08-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
classici

«L’annusatrice di libri»: i classici profumano d’estate!

“Un libro perfetto da leggere sotto l’ombrellone!”, oppure, “È solo una lettura da ombrellone!”. Che sia usato in termini positivi a indicare leggerezza, o in maniera spregiativa per tacciare di mediocrità, non amo l’accostamento..
10-08-2019  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO