Il blog di Stoner

home_novità pittore

L’incredibile César Aira di Roberto Bolaño

Se c’è un autore contemporaneo che sfugge alle classificazioni, è César Aira, un argentino originario di una cittadina nella provincia di Buenos Aires chiamata Coronel Pringles, che suppongo sia un posto reale, sebbene potrebbe tranquillamente essere..
27-02-2018  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
paula fox

Introduzione di Jonathan Franzen a «Quello che rimane» di Paula Fox

Senza fine: rileggendo Quello che rimane   A una prima lettura, Quello che rimane è un romanzo di suspense. Sophie Bentwood, una signora quarantenne di Brooklyn, viene morsa da un gatto randagio al quale ha dato del latte, e per i successivi tre giorni..
12-02-2018  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
home-novita-felicita

Avvertenza del traduttore: Clemente Rebora su «La felicità domestica» di Tolstoj

Avvertenza del traduttore A Lidusa, lucciola della luce La felicità domestica (scritta a Iàsnaia Poliàna nel 1859) uscì in Russia nel mentre, dopo il fulgore delle speranze suscitate dai suoi primi racconti di giovinezza, si era fatto intorno al Tolstoj..
18-01-2018  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
home-novita-augustus

Ave Augusto! Ma chi era?

Vi proponiamo il saggio di Daniel Mendelsohn apparso come introduzione alla nuova edizione di Augustus della NYRB Classics e pubblicato su The New York Reviews of Books con il titolo Hail Augustus! But Who Was He?.   1. Se paragonato ai romanzi..
08-01-2018  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
ricetta cazalet

Ricette in prosa: charlotte alle mele da «Il tempo dell’attesa» di Elizabeth Jane..

Con il sapore ancora in bocca del secondo romanzo della saga dei Cazalet, Kate Young prepara un delizioso dolce a base di mele e pane, perfetto per l’autunno. Louise disse che non era male, ed era la verità. Ma ciò non bastò a Stella e, nel tempo..
21-12-2017  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
home-novita-dark-harlem

Harlem, la città del rifugio

Come promette il titolo, protagonista principale di questo poliziesco, nella sua articolazione tematica e linguistica, è Harlem, quella parte dell’isola di Manhattan nata come colonia olandese nel Diciassettesimo secolo e sviluppatasi urbanisticamente..
13-12-2017  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
home-novita-oro

Postfazione di Gore Vidal a «L’età dell’oro»

A coloro che erroneamente credono che la storia sia una registrazione di fatti realmente accaduti e che il romanzo sia invenzione (talvolta può essere esattamente al contrario), questo romanzo “storico” sembrerà una contraddizione, più sulla scorta dei..
13-12-2017  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
home-novita-fratelli

Letteratura contro l’ingiustizia?

Per gentile concessione della rivista Nuovi Argomenti, pubblichiamo l’articolo di Jean-Charles Vegliante sul romanzo Dei nostri fratelli feriti di Joseph Andras.   Ecco di nuovo in Francia un romanzo – almeno così recita la copertina – che..
14-11-2017  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
home-novita-uomo-e-donna

Prefazione a «Uomo e donna» di Wilkie Collins

La storia che viene qui presentata al lettore si differenzia dalle precedenti del medesimo autore per un aspetto. In questo caso la narrazione è basata sui fatti e aspira a contribuire, come può, a sollecitare la riforma di certi abusi la cui esistenza in..
31-10-2017  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
Tutta la vita davanti

Tutta la vita davanti

In occasione dell’uscita di Tutto cambia, quinto e ultimo volume dell’acclamata saga dei Cazalet, vi proponiamo l’articolo del quotidiano El País su Gli anni della leggerezza.   Il grande successo di Elizabeth Jane Howard, matrigna di..
27-10-2017  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
home-novita-castello-rackrent

Prefazione di «Il castello Rackrent» di Maria Edgeworth

La generale predilezione del pubblico per i racconti aneddotici è stata biasimata e ridicolizzata dai critici, che auspicherebbero uno stile espositivo più ponderato; ma se la consideriamo dal giusto punto di vista, una tale predilezione è una prova..
21-09-2017  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO
home-novita-blues

Prologo di «Il Blues del ragazzo bianco» di Paul Beatty

Certo che questa faccenda del messia è un bel casino. Però è stato così che ho riempito il perenne vuoto nella leadership afro-americana. Non c’è più bisogno che cittadini scazzati di seconda classe usino gli annunci economici del «Sunday» per..
21-09-2017  •   Il blog di Stoner    LEGGI TUTTO