Antoine Bello

Gli illuminati

COD: 708f3cf8100d Categorie: ,

Traduzione di Lisa Crea

Gli Illuminati, sequel de I falsificatori, vincitore nel 2009 del Prix du Livre France Culture Télérama, mescola narrazione paranoica, opera d’avventura, di spionaggio e di attualità insieme attraverso la storia di un’organizzazione segreta internazionale, il CFR (Consorzio per la Falsificazione della Realtà), che da tempo immemore, senza che nessuno ne abbia mai sospettato l’esistenza, reinventa il reale per fini e moventi ignoti ai suoi stessi membri. Dietro la riflessione sull’informazione e la rappresentazione del mondo, Bello mostra l’ombra di uno scrittore-demiurgo che ci conduce dove vuole, qualunque sia lo scenario descritto.

È la storia di Sliv, agente speciale del CFR (Consorzio per la Falsificazione della Realtà) che ora, e soltanto ora, arriverà a capire chi tira le fila dell’organizzazione per la quale lavora.
È la storia di un capillare, antichissimo complotto internazionale che da secoli tenta d’influenzare la Storia e che, l’11 settembre 2001, vede il proprio potere messo in discussione.
È la storia di Youssef, diviso tra quanto gli imporrebbe il suo credo religioso e la fedeltà agli amici di sempre; di Maga, pericolosamente in bilico tra la propria integrità morale e le tentazioni dell’integralismo; di Lena, la cui rivalità professionale nei confronti di Sliv nasconde forse un sentimento d’altra natura.
È la storia di una grande nazione, l’America, che tradirà i suoi valori quando il mondo ne avrà maggiormente bisogno. È, per molti versi, la storia del secolo appena iniziato, delle sue contraddizioni, della sua nascente, tormentata identità.

Antoine Bello è nato nel 1970 a Boston. Cresciuto in Francia, a 17 anni ha iniziato a frequentare il Politecnico per laurearsi poi a Harvard. Cofondatore della multinazionale Ubiqus (40 milioni di euro come giro d’affari nel 2006), nel 2007 ha creato il sito internet Rankopedia (rankopedia.com), che stila classifiche su tutti i soggetti immaginabili. Vive dal 2002 a New York con la moglie e quattro figli. Tra le opere precedenti, la raccolta di racconti Les funamboles (Gallimard, 1996), vincitore del Prix littéraire de la Vocation Marcel Bleustein-Blanchet, e Elogio del pezzo mancante (Bompiani, 2000).

Hanno detto di Antoine Bello:

«Lontano dall’impantanarsi nelle teorie del complotto, Antoine Bello ci offre una delle analisi più mature e meglio documentate sulla deriva americana. Magistrale».
Lire

“Bello sfrutta con intelligenza e grande virtuosismo i canoni del romanzo di spionaggio e del romanzo di formazione, denunciando un mondo dominato da falsificazioni e manipolazioni d’ogni sorta. Una narrazione appassionante.”
Fabio Gambaro, la Repubblica

“I falsificatori è un immenso elogio della letteratura, così come un magnifico strumento di falsificazione della realtà e dei fondamenti stessi delle nostre esistenze”.
Vogue

“Con Gli Illuminati l’autore riesce a incrociare un telegiornale con l’immaginazione di un Cortàzar. Questa “finzionalizzazione” della storia recente prova che il romanzo può essere un eccellente strumento di comprensione del nostro paranoico presente”.
Tv5monde

«Inventivo, ludico, bizzarro e inquietante al tempo stesso, I falsificatori farà storia”.
Livres Hebdo

GLI ILLUMINATI – RECENSIONI

LIBERAZIONE
– 07/12/2010

 

“Gli illuminati” L’11 settembre tra paranoie e complotti

 

 

CORRIERE DELLA FANTASCIENZA
– 29/12/2010

 

Gli illuminati

 

 

INFINITESTORIE.IT
– 18/10/2010

 

Consorzio della Falsificazione della Realtà

 

 

D LA REPUBBLICA
– 09/10/2010

 

Doppio falso, altre verità.

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Gli illuminati
Pagine:
479
Codice isbn:
9788864111223
Prezzo in libreria:
€ 19,50
Codice isbn Epub:
9788876256691
Prezzo E-Book:
€ 5.99
Data Pubblicazione:
07-10-2010

Libri dello stesso autore

I falsificatori

Antoine Bello

Traduzione di Lisa Crea Narrazione paranoica, opera d'avventura, di spionaggio e di attualità insieme, I falsificatori, dietro la riflessione sull'informazione e la rappresentazione del mondo, mostra l'ombra di uno scrittore-demiurgo che ci conduce dove vuole, qualunque sia lo..
VEDI DETTAGLI