Paula Fox

Il silenzio di Laura

Categoria: Tag:

Alla vigilia del loro ennesimo viaggio, questa volta per l’Africa, Laura Maldonada Clapper e suo marito Desmond si trovano in una stanza d’albergo a New York. Sorseggiano scotch e soda in attesa dei loro tre ospiti, che non incontrano da molto tempo: Clara Hansen, la timida e ombrosa figlia avuta da Laura durante il primo, burrascoso e romantico matrimonio, Carlos Maldonada, l’inquieto ed eccentrico fratello, e il malinconico editor Peter Rice, l’amico di sempre. Ma quello che dovrebbe essere un festoso saluto prima della partenza si trasforma rapidamente in una cinica e claustrofobica esplosione di risentimento familiare. Così, in sette meravigliosi atti, dalla stanza d’albergo all’elegante ristorante in cui i personaggi si trasferiscono per la cena, ognuno si scopre affascinato e terrorizzato da un legame di odio che lo tiene morbosamente avvinto agli altri più dell’affetto e dell’amore. Fino a quando ciò che aleggia su di loro come un’indefinita premonizione si materializzerà nella rivelazione del drammatico segreto che Laura nasconde, costringendo i protagonisti a una crudele e definitiva resa dei conti.
Dopo il grande successo di Quello che rimane, torna nelle librerie italiane un altro imperdibile romanzo di Paula Fox. Riscoperta grazie a Jonathan Franzen, Fox è oggi considerata una delle grandi voci del Novecento americano. Oltre allo stesso Franzen, fra i suoi seguaci figurano scrittori come David Foster Wallace e Jonathan Lethem.

«Un’opera degna di Cechov. Ogni frase del romanzo della Fox è viva e sorprendente».
«The New York Times»

«…pagina dopo pagina, ci sono i piaceri della prosa di Paula Fox. Le sue frasi sono piccoli miracoli di concisione e precisione, minuscoli romanzi loro stesse».
Jonathan Franzen

«Dopo Quello che rimane, questo romanzo conferma la Fox come maestra di sottigliezze psicologiche nel raccontare le pieghe nascoste dei rapporti familiari».
Cristina Taglietti, «Corriere della Sera»

«Dialoghi secchi, uno sguardo finissimo sui particolari più minuti, una grande scrittura… questa è Paula Fox».
Masolino D’Amico, «La Stampa»

«Il silenzio di Laura guizza e scivola via con una vivacità di scrittura che irretisce il lettore».
Luigi Sampietro, «Il Sole 24 Ore»

«Una penetrante, crudele analisi degli affetti familiari».
Brunella Schisa, «Il Venerdì – la Repubblica»

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Il silenzio di Laura
Collana:
Numero Collana:
364
Codice isbn:
9788893254366
Prezzo in libreria:
€ 16,50
Data Pubblicazione:
20-09-2018

Libri dello stesso autore

quello rimane

Quello
che rimane

Paula Fox

Introduzione di Jonathan Franzen Traduzione di Alessandra Cogolo New York, fine anni Sessanta. Otto e Sophie Bentwood sono una tranquilla coppia di mezza età, senza figli e senza più molto da dirsi. Nulla sembra poter scalfire la loro serenità borghese..
VEDI DETTAGLI

Costa occidentale

Paula Fox

Traduzione di Silvia Castoldi  New York, fine anni Trenta. Annie Gianfala è un’adolescente sola e squattrinata, orfana di madre e abbandonata da un padre pittore che si dedica, da anni, unicamente alla propria arte. Ma Annie ha un sogno, una direzione: vuole andare a Ovest,..
VEDI DETTAGLI

Il dio degli incubi

Paula Fox

Traduzione di Gioia Guerzoni Cantrice della New York anni Sessanta e della borghesia colta di Manhattan, come dagli orizzonti caraibici in cui è cresciuta, nel 1990 Paula Fox ha dato alle stampe il suo ultimo romanzo, Il dio degli incubi, dedicandolo al Sud degli Stati Uniti...
VEDI DETTAGLI

Storia di una serva

Paula Fox

Introduzione di Melanie Rehak Traduzione di Gioia Guerzoni Da una delle più importanti voci della letteratura americana del ventesimo secolo, l’indimenticabile ritratto di una donna che sfida le regole culturali americane per raggiungere la propria libertà...
VEDI DETTAGLI

Il vestito della festa

Paula Fox

Prefazione di Melania G. Mazzucco Traduzione di Gioia Guerzoni Finalmente tradotto in italiano The borrow finery di Paula Fox, un'opera toccante e coinvolgente, che mette in scena senza filtri né sentimentalismi i primi anni della sua vita. «Non sono mai..
VEDI DETTAGLI

Cercando George

Paula Fox

Introduzione di Jonathan Lethem Traduzione di Monica Pavani George è un professore di inglese dall'apparenza pacata ma sotto la cui pelle si va consumando un crescente senso di alienazione e irrequietudine. Frustrato dagli invisibili labirinti di cemento che..
VEDI DETTAGLI