AA. VV.

Lettere ai politici

COD: da8ce53cf024 Categoria: Tag:

«Presidente, mi spieghi Bagnoli, mi spieghi la spazzatura, gli avvisi di garanzia che lei ha ricevuto per abuso d’ufficio e falso ideologico; e cosa ha escogitato per cavarsi d’impiccio».

«Roberto Formigoni, io, come migliaia di risorse lombarde, fatico a respirare».

«Io non voglio, caro Mussi, che i miei figli striscino sotto i piedi di una super razza mutante straniera. Voglio che i miei figli possano volare, sputare fuoco, e fare tutte le cose che faranno i loro coetanei nel resto del mondo».

«Sono venuta a chiederti di rendere conto, caro Massimo. Per i ponti con l’anima. Per i morti che non hanno nome. Per le bombe a frammentazione. Per l’uranio impoverito. Per quello che è successo dopo, che succede adesso mentre sono qui a scriverti questa lettera».

Ventiquattro autori, minacciosi nelle parole ma dolci nell’anima, alzano la voce e guardano dritto negli occhi la radice del tempo nel quale vivono: l’uomo politico. Disincantati e crudeli, raccontano, descrivono, s’arrabbiano, inveiscono guadagnando ogni plausibile, riconoscibile diritto alla ragione. Ventiquattro lettere, indirizzate a statisti, dittatori, ministri, sindaci, a presidenti della Repubblica ma anche a presidenti del municipio, ad Aldo Moro e perfino a Giuseppe Mazzini. Più che una sequenza di missive ribollenti, quest’antologia è una vera e propria dichiarazione d’intenti. Perché la parola, oggi, è offerta a chi di messaggi non ne scrive più sui muri o nelle bottiglie. A chi in prima persona, senza nascondimento alcuno, ha il coraggio di scagliare la prima pietra. Ne deriva un’unica voce delle tante culture, delle svariate anime riunito sotto il vessillo dell’arte, contro la barbarie civile della prevaricazione, del sopruso, della vessazione. Uno stato aggressivo di politica vivente, si potrebbero definire queste lettere a i politici: tanto costruttive quanto agitate, indignate, esterrefatte dalla mefitica purulenza della piaga sociale. La voce d’una civiltà letteraria autocosciente che alza gli occhi e consegna se stessa al mondo, come soggetto di fatto operante nei corridoi silenziosi del Palazzo.

I MITTENTI: Simona Baldanzi | Cinzia Bomoll | Arianna Giorgia Bonazzi | Cesare Cremonini | Emma Dante | Federica De Paolis | Stefano Di Leo | Giorgio Falco | Giulia Fazzi | Alberico Giostra | Arnaldo Greco | Cristina Guarducci | Franz Krauspenhaar | Simone Laudiero | Chiara Marchelli | Giovanni Martini | Sergio Nazzaro | Clara Nubile | Maria Serena Palieri | Paolo Ricchiuto | Viola Rispoli | Giordano Tedoldi | Ortensia Visconti | Pietro Vizpara

I DESTINATARI:

Antonio Bassolino | Ségolène Royal | Giorgio Almirante | Stjepan Mesic | Giorgio Napolitano | Giulio Andreotti | Aldo Moro | Amarilli Caprio | Massimo D’Alema | Fidel Castro | Kim Il Sung | Pol Pot | Condoleezza Rice | Karol Wojtyla | Fabio Mussi | Antonella De Giusti | Roberto Formigoni | Giuseppe Mazzini | Clemente Mastella | Badshah Khan | Giorgio Rosa | Vladimir Putin | Marco Pannella | Ai politici tutti

LETTERE AI POLITICI – RECENSIONI

 

GALS MAGAZINE
– 01/02/2008

 

Una vita in musica

 

 

 

El.Fo., CARTA
– 31/01/2008

 

Lettere ai politici

 

 

 

LA NUOVA FERRARA
– 14/01/2008

 

Lettere ai politici da venti scrittori

 

 

 

Vittoria Filippi Gabardi, CORRIERE DI BOLOGNA
– 21/12/2007

 

“Ho attaccato i politici, ispirandomi a Bob Dylan”

 

 

 

BARI SERA
– 26/11/2007

 

Gli artisti scrivono ai politici

 

 

 

IL PADOVA
– 13/11/2007

 

La scrittrice parla alla ribelle

 

 

 

Giusy Cascio, DONNA MODERNA
– 14/11/2007

 

Caro politico, ti scrivo

 

 

 

IL GAZZETTINO DI PADOVA
– 07/11/2007

 

Lettera ad Amarilli, delle nuove BR

 

 

 

IL MATTINO DI PADOVA
– 07/11/2007

 

Segnalazioni

 

 

 

Fabrizio Coscia, IL MATTINO
– 02/11/2007

 

C’è Sassolino nei racconti antipolitici

 

 

 

David Fiesoli, IL TIRRENO
– 20/10/2007

 

Politici, che rabbia

 

 

 

FLAIR
– 01/11/2007

 

Ultima fermata

 

 

 

Ernesto Milanesi, IL MATTINO DI PADOVA
– 10/10/2007

 

“Amarilli, che mondo vuoi?”

Simona Baldanzi e la coetanea “fuori stagione”

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Lettere ai politici
Collana:
Numero Collana:
63
Pagine:
304
Codice isbn:
9788881128839
Prezzo in libreria:
€ 16,00
Data Pubblicazione:
12-10-2007

Libri dello stesso autore

la saggezza di stoner

La saggezza
di Stoner

AA. VV.

A cura di Barbara Carnevali Con contributi di Axel Honneth, Eva Illouz, Julika Griem, Frieder Vogelmann «Quando, cinquant’anni fa, pubblicò il suo romanzo con il titolo poco vistoso di Stoner, John Williams non suscitò molta attenzione presso l’opinione pubblica americana...
VEDI DETTAGLI
catalogo fazi

I nostri primi 20 anni

AA. VV.

In 20 anni abbiamo pubblicato 1000 libri tra narrativa, saggistica e poesia. Per celebrare questa ricorrenza abbiamo scelto i 100 libri che ci sono piaciuti un po’ più degli altri, e ve li presentiamo attraverso i loro incipit. In appendice troverete le schede dei nostri 10 autori più..
VEDI DETTAGLI

Cento romanzi italiani (1901-1995)

AA. VV.

Presentazione di Giovanni Raboni Letture di: Antonella Anedda, Francesca Borrelli, Simone Caltabellota, Rocco Carbone, Silvana Castelli, Valentino Cecchetti, Massimo Cescon, Arnaldo Colasanti, Riccardo D’Anna, Giovanna De Angelis, Tommaso Debenedetti, Paolo Del Colle, Stefano..
VEDI DETTAGLI