Elizabeth Jane Howard

Perdersi

Categoria: Tag:

Collana:
Numero Collana:
446
Codice isbn:
9788893258289
Prezzo in libreria:
€ 20
Data Pubblicazione:
08-10-2020

Henry è un ultrasessantenne solo e piuttosto male in arnese, che vive sulla barca di una coppia di amici. La sua è stata un’esistenza sfortunata e apparentemente segnata dalla crudeltà delle donne. Lettore e pensatore, è un uomo privo di mezzi, ma non di fascino. Daisy è una drammaturga di successo, anche lei ha superato i sessant’anni e conduce una vita piuttosto solitaria in un piccolo cottage di campagna con giardino che ha da poco acquistato, dove contempla l’enorme vuoto affettivo che nessun uomo ormai riempirà più, nonostante una parte di lei continui a desiderare di essere amata ancora una volta. Quando Henry si offre come giardiniere, all’inizio Daisy è diffidente, ma poi gli consente di insinuarsi pian piano nella sua vita quotidiana: bisognosa com’è di affetto e attenzione, abbocca facilmente al suo amo. La tensione sessuale tra i due cresce in modo graduale, fino a che Daisy ne è obnubilata e non è più in grado di vedere Henry per quello che realmente è, nonostante i suoi amici e sua figlia, perplessi e sospettosi, continuino a metterla in guardia…
In questo nuovo romanzo l’autrice della saga dei Cazalet condivide, seppure in forma romanzata, un’esperienza tragica vissuta in prima persona; Elizabeth Jane Howard si mette a nudo e lo fa con una sincerità e un’umiltà davvero commoventi. Perdersi, ritratto magistrale di un plagio psicologico e scavo profondo dentro una mente malata, è una testimonianza preziosa e conferma, ancora una volta, il suo grande talento nel raccontare.

«L’inizio di Perdersi è brillante, forte, ti cattura immediatamente. Che complessa voce maschile viene presentata: corrosiva, consapevolmente subdola (perfida, addirittura cattiva) oltre che autoingannatrice».
Sybille Bedford

«Un romanzo cosparso di tocchi delicati ma al tempo stesso impossibile da mettere giù, come un thriller».
«The Times»

«Racconta una storia che cattura, con un crescendo di tensione che tiene il lettore agganciato fino all’ultima pagina».
«Sunday Express»

Perdersi - RASSEGNA STAMPA

Libri dello stesso autore

cofanetto cazalet

La saga dei Cazalet: il cofanetto

Elizabeth Jane Howard

I Cazalet, la saga più amata. I cinque volumi in un unico, elegante cofanetto esclusivo a un prezzo speciale: un perfetto regalo di Natale! «I romanzi della saga sono davvero meravigliosi, lampi di genio. Con la saga dei Cazalet Elizabeth Jane Howard ha realizzato qualcosa di...
VEDI DETTAGLI
le mezze verità

Le mezze verità

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon May Browne-Lacey ha da poco sposato in seconde nozze il Colonnello Herbert; entrambi hanno figli dai precedenti matrimoni e vivono in una casa di singolare bruttezza nelle campagne del Surrey, fortemente voluta dall’uomo e acquistata con...
VEDI DETTAGLI
cambio di rotta

Cambio di rotta

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon Emmanuel e Lillian Joyce sono una coppia di mezz’età appartenente all’alta borghesia londinese ebraica e cosmopolita. Lui è un drammaturgo di successo, lei, più giovane del marito, è una donna fragile, raffinata e mondana. A mediare tra...
VEDI DETTAGLI
all'ombra di julius

All’ombra di Julius

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon Londra, anni Sessanta. Sono trascorsi vent’anni da quando Julius è venuto a mancare, ma il suo ultimo gesto eroico ha lasciato un segno indelebile nelle vite di chi gli era vicino. Emma, la figlia minore, ventisette anni, lavora nella casa...
VEDI DETTAGLI
tutto cambia

Tutto cambia

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon ...E alla fine sono arrivati gli anni Cinquanta. Il capitolo conclusivo della saga dei Cazalet si apre con una perdita significativa: la Duchessa viene a mancare. Andandosene, porta via con sé gli ultimi frammenti di un mondo che sta scomparendo:...
VEDI DETTAGLI
allontanarsi

Allontanarsi

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È il 1945 e la guerra è finita. Il momento tanto atteso e sognato dai Cazalet per anni è finalmente arrivato. Eppure l’eccitazione di fronte alla notizia che le armi sono state deposte è ormai sopita, e l’Inghilterra è ancora paralizzata...
VEDI DETTAGLI
confusione cazalet

Confusione

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È il 1942: da quando abbiamo salutato i Cazalet per l’ultima volta è trascorso un anno. I raid aerei e il razionamento del cibo sono sempre all’ordine del giorno, eppure qualcosa comincia a smuoversi: per le giovani Cazalet la lunga attesa è...
VEDI DETTAGLI
Il tempo dell'attesa

Il tempo dell’attesa

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon Con un saggio di Hilary Mantel È il settembre del 1939, le calde giornate scandite da scorribande e lauti pasti in famiglia sono finite e l’ombra della guerra è sopraggiunta a addensare nubi sulle vite dei Cazalet. A Home Place, le finestre...
VEDI DETTAGLI
Gli anni della leggerezza

Gli anni della leggerezza

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È l’estate del 1937 e la famiglia Cazalet si appresta a riunirsi nella dimora di campagna per trascorrervi le vacanze. È un mondo dalle atmosfere d’altri tempi, quello dei Cazalet, dove tutto avviene secondo rituali precisi e codici che il...
VEDI DETTAGLI
Il lungo sguardo

Il lungo sguardo

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon «Esiste al mondo qualcosa che possa farti crescere?», le aveva detto lui. A lei sembrava di essere cresciuta talmente in fretta da poter guardare a ciò che era stata in passato come da una grande altezza; o di essere an-data così lontano da...
VEDI DETTAGLI