La poesia del mercoledì: Sulla tomba del Petrarca di Gino Scartaghiande

14-09-2016  •   Il blog di Stoner
A A A
gino scartaghiande

Questa è la nostra rubrica dedicata alla poesia. Ogni settimana, il mercoledì, pubblichiamo una poesia italiana del ‘900 o contemporanea scelta dall’editore.

Sulla tomba del Petrarca di Gino Scartaghiande.

Ricordo la tua arca lontana
fumigante al chiarore d’una chiara
chiesa; e il paese tra ombrosi colli
e il silenzio d’intorno della tua casa.

E come noi fanciulli ci apprestavamo
a quel tuo simulacro, quasi la cava
pietra e le ossa vedute s’erano
che rimandavano in fievoli echi

le nostre voci; spaziava entro di essa
e su l’aperto luogo la comitiva
allegra dei compagni e fu già sera

su per le mura rossastre l’edera
gli ultimi raggi d’un sole infiamma
de la memoria tua che s’invola.