Andrea Cortellessa


Andrea Cortellessa è nato a Roma nel 1968. Dopo il dottorato di ricerca in Italianistica presso l’Università La Sapienza di Roma, ha ricevuto un incarico come docente di letterature comparate all'università di Roma Tre. Collabora ai programmi culturali di RAI-Radio Tre, scrive per Alias (supplemento de «Il manifesto»), per «ttL» (supplemento de «La Stampa»), per «Stilos» e per «La Rivista dei libri». Sicuramente è uno dei critici letterari più attenti e seguiti e in pochi anni ha pubblicato e curato numerosi lavori:del 1998 è Le notti chiare erano tutte un’alba. Antologia di poeti italiani nella prima guerra mondiale (Bruno Mondadori) e del 2000 la monografia Ungaretti, (Einaudi Tascabili-RAI Educational). Fra i volumi che ha curato: Giorgio Manganelli, La favola pitagorica. Luoghi italiani (Adelphi 2005), Giovanni Raboni, La poesia che si fa. Cronaca e storia del Novecento poetico italiano 1959-2004 (Garzanti 2005), l’antologia Parola plurale. 64 poeti italiani fra due secoli (in collaborazione con altri sette critici, Luca Sossella 2005).

Andrea Cortellessa