Le terre

Caratterizzata dal respiro internazionale, la collana offre una vasta panoramica sulla saggistica contemporanea. Dopo aver toccato temi e ambiti tra loro distinti come filosofia e finanza, politologia e poesia, i libri raccolti nelle Terre hanno oggi sempre più un taglio prevalentemente geopolitico ed economico, anche se la collana mantiene una voluta multidisciplinarietà. Gore Vidal, Jacques Attalì, Robert B. Reich, Parag Khanna, Roberto Mangabeira Unger e Christian Salmon sono solo alcuni degli influenti pensatori e intellettuali del nostro tempo a cui la collana dà voce, nella convinzione che il dibattito interculturale sia fondamentale per rispondere alle sfide del presente.