Helmut Schmidt


Nato ad Amburgo nel 1918, socialdemocratico dal ’46, è stato Cancelliere tedesco dal 1974 al 1982. Dopo aver lasciato la politica attiva, è stato coeditore del quotidiano «Die Zeit» e si è dedicato all’attività di saggista. Tra i suoi libri tradotti in italiano, ricordiamo: Globalizzazione: sfide politiche, economiche e culturali (Edizioni Lavoro, 2000).

Helmut Schmidt