Josè Maria Castillo


È uno dei maggiori teologi europei, già docente alla Facoltà di Teologia di Granada e visiting professor all’Università Pontificia Gregoriana di Roma. Nel 1988, per le sue posizioni critiche verso la Chiesa, è stato allontanato dall’insegnamento da Joseph Ratzinger. Vicino ai teologi della liberazione, è tra i fondatori dell’associazione “Teólogos y Teólogas Juan XXIII”. Ha pubblicato, tra gli altri: Los pobres y la teología. ¿Qué queda de la teología de la liberación? (1998), La ética de Cristo (2005), La humanización de Dios. Ensayo de cristología (2010) e, tradotto in italiano, Dio e la nostra felicità (2008).

Josè Maria Castillo