Pierre Drieu la Rochelle


Nato a Parigi nel 1893, fu poeta, saggista e romanziere. Dopo la guerra, durante la quale rimase ferito tre volte, denunciò nei suoi saggi la decadenza della società borghese materialista e tecnicista, cui contrappose la grandezza della tradizione umanistica europea. Aderì al nazismo e durante l’occupazione diresse la «Nouvelle Revue Française», punto di riferimento dell’establishment letterario francese. Arrestato dopo la liberazione, morì suicida nel 1945. Tra le sue opere ricordiamo L’uomo pieno di donne (Passigli, 1995), Strano viaggio (Passigli, 1996), Racconto segreto (SE, 2005), Fuoco fatuo (SE, 2006), da cui Louis Malle nel 1963 trasse un film di successo con musiche di Erik Satie.

Pierre Drieu la Rochelle