Gabriel Kolko


Grande specialista di storia della politica americana ed estera del XX secolo, Gabriel Kolko ha conseguito nel 1962 il Ph.D. ad Harvard, dove è stato membro della lega studentesca per la democrazia industriale con Jesse Lemsich e nel 1970 è entrato a far parte del dipartimento di storia alla York University dove ora è professore emerito. Il suo nome è noto, oltre che per i suoi saggi sulla guerra in Vietnam, per alcuni memorabili lavori, tra cui I limiti della potenza americana, scritto con la moglie Joyce, di cui continua il tema nell’'ultimo Il libro nero della guerra, tradotto da Fazi nel 2005.

Gabriel Kolko