Gustave Flaubert


Gustave Flaubert (Rouen 1821 - Croisset 1880). Tra i più grandi narratori francesi, supera il realismo e apre al romanzo contemporaneo. Oltre al suo capolavoro Madame Bovary (1857), per la cui presunta immoralità fu processato e poi assolto, di Flaubert ricordiamo: Salammbô (1862); La tentazione di Sant’Antonio (1874); L’educazione sentimentale (1845; 1869); Tre racconti (1877) e Bouvard e Pécuchet (postumo, 1881).

Gustave Flaubert