James Lasdun


È nato a Londra nel 1958 e vive negli Stati Uniti, a Woodstock. È una delle voci più originali della letteratura contemporanea. Ha esordito come poeta con A Jump Start (1988), cui hanno fatto seguito The Revenant (1995) e Landscape with Chainsaw (2001), finalista al T.S. Eliot Prize, al Forward Poetry Prize (Best Poetry Collection of the Year) e al Los Angeles Times Book Prize. Il suo primo romanzo, The Horned Man (2002), è stato eletto come New York Times Notable Book of the Year; il secondo, Seven Lies (2006), è stato finalista al James Tait Black Memorial Prize (2007). James Lasdun è autore anche di diverse raccolte di racconti: The Silver Age (1985), vincitore del Dylan Thomas Award e salutato dalla critica come il «più promettente libro di racconti pubblicato in Inghilterra dai tempi di Primi amori ultimi riti di Ian McEwan», Three Evenings (1992) e The Siege (1999). Sceneggiatore cinematografico, è stato premiato al Sundance film Festival per Sunday (1997).

James Lasdun