James Lasdun

Comincia a far male

COD: 208e43f0e45c Categoria: Tag:

Traduzione di Giuseppina Oneto

Selezionato dal Library Journal, dal Guardian e dal Los Angeles Times come uno dei migliori libri del 2009.

I racconti di James Lasdun parlano di piccole rivelazioni e sottili confusioni, parlano d’amore e di denaro. I suoi protagonisti sono uomini che si confrontano con crisi morali; uomini che prendono tempo, che vacillano; che per un istante si sentono pronti a cambiare, ma restano poi inesorabilmente inchiodati lì dove sono sempre stati. In queste pagine, eventi banali nella vita di una coppia o impreviste deviazioni in un viaggio si rivelano in grado di stravolgere il senso di un’esistenza, mentre dietro le scontate certezze e le giustificazioni che puntellano il quotidiano balena un’altra vita, il lato oscuro e parallelo del se fosse stato.
Sono fantasmi della vita quotidiana, desideri rimossi che irrompono imperiosi o paure del passato che tornano dietro il volto di un vecchio compagno di classe, del primo amore: fantasmi e desideri oltre i quali si distingue, in filigrana, il profilo di una consapevolezza che finalmente accenna ad affiorare. Così, in un uomo che si presenta in ritardo al matrimonio del padre, s’intravede il segno di un dissidio interiore mai pacificato; nei bozzoli di una colonia di processionarie in una campagna francese, l’ombra di un rapporto ormai sfinito.

James Lasdun è nato a Londra nel 1958 e vive dal 1988 negli Stati Uniti. Poeta, romanziere e sceneggiatore, ha insegnato poesia e scrittura creativa a Princeton e alla Columbia University. La sua prima raccolta di racconti The Silver Age (1985), salutato dalla critica come il «più promettente libro di racconti pubblicato in Inghilterra dai tempi di Primi amori ultimi riti di Ian McEwan», ha vinto il Dylan Thomas Award ed è stato seguito da Three Evenings (1992) e da L’assedio (1995), che ha ispirato l’omonimo film di Bernardo Bertolucci. Acclamato come uno dei più dotati e vividi poeti di lingua inglese oggi viventi, Lasdun ha pubblicato numerosi volumi di poesia ed è assegnatario della Guggenheim fellowship for Poetry e vincitore del Times Literary Supplement Poetry Competition di Londra. Il suo primo romanzo, The Horned Man (2002) è stato insignito del riconoscimento New York Times Notable Book of the Year. In Italia sono usciti la raccolta di racconti L’assedio e il suo romanzo Sette menzogne è stato premiato al Sundance Festival per la sceneggiatura di Sunday.

“Le pagine di Lasdun sembrano nate dalla collaborazione tra Kafka e Updike: precise, eleganti, e assolutamente implacabili”.
The Times

“Lasdun è un autore dal talento prodigioso”.
London Review of Books

“Una raccolta eccezionale, magistrale”.
Los Angeles Times

“Questo grande poeta, romanziere e scrittore di racconti ha assestato un colpo incredibile: perle di rassegnazione e di disastri rivoluzionari, questi racconti sono così semplici e puliti che la loro perfetta riuscita sembra essere figlia di un processo assolutamente naturale”.
Publishers Weekly

“Questi racconti sono una meraviglia”.
Marie Claire Francia

COMINCIA A FAR MALE – RECENSIONI

 

INTERNAZIONALE
– 21/06/2011

 

I buoni racconti

 

 

 

LA REPUBBLICA
– 21/05/2011

 

Le cadenze crudeli delle vite normali

 

 

 

TU STYLE
– 30/07/2011

 

Piccoli sintomi che svelano quanto la vitaè crudele

 

 

 

LO STRANIERO
– 30/07/2011

 

Comincia a far male

 

 

 

LA SESIA WEB
– 02/08/2011

 

James Lasdun

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Comincia a far male
Collana:
Numero Collana:
192
Codice isbn:
9788864111933
Prezzo in libreria:
€ 18,00
Data Pubblicazione:
05-05-2011