Lapo Pistelli


Laureato in diritto internazionale alla Facoltà di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” dell’Università di Firenze, giornalista pubblicista, è sposato e ha tre figli. Nel 1987 ha fondato il Centro Toscano di Documentazione Politica, associazione di formazione politica e amministrativa, editrice delle riviste «Schede», «Schedapunto» e «Centocittà». È stato amministratore del Comune di Firenze, prima come Consigliere Comunale (1985-1990) e poi come Assessore alla Pubblica Istruzione (1990-1995). Responsabile dell'ufficio esteri del Movimento Giovanile della Dc dal 1987 al 1991, è stato poi segretario regionale del partito in Toscana nel 1994. Consigliere nazionale dal 1994 in poi, membro della segreteria del Ppi dal '94 al '96. Deputato dell’Ulivo dal 1996 al 2004, è stato membro della Commissione Affari Esteri e Comunitari e della Delegazione parlamentare italiana presso l’Osce. È responsabile del dipartimento Esteri del partito Dl-Margherita. Nel 2003 ha fondato l’associazione culturale Input, un centro che organizza occasioni di incontro e di approfondimento su temi di attualità. Nel giugno 2004 è stato eletto al Parlamento Europeo con 80.382 voti nel collegio Italia Centro (Toscana, Umbria, Lazio e Marche). È tra i fondatori del Gruppo Adle-Alde (Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa) e del Partito Democratico Europeo. È membro della Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni, e della Commissione per gli affari esteri. Insegna comunicazione politica all’Università di Firenze e alla Stanford University of Florence.

Lapo Pistelli