Mohammed Al Achaari


È nato nel 1951 a Moulay Driss Zarhoun, in Marocco, dove oggi vive nella città di Rabat. Poeta, giornalista e uomo politico, è stato Ministro della Cultura del Marocco dal 2002 al 2007 e si è sempre battuto per una modernizzazione in senso laico del suo paese. All’inizio degli anni Ottanta ha conosciuto il carcere per motivi politici ed è stato presidente dell’Unione degli scrittori marocchini. Sue poesie sono state tradotte in francese, italiano, spagnolo, russo e olandese.

Mohammed Al Achaari