Mohammed Al Achaari

L’arco e la farfalla

COD: 2ba8698b7943 Categorie: , Tag:

A cura di Isabella Camera D’Afflitto
Traduzione di Paola Viviani

Apparentemente meno coinvolto nella trasformazione della primavera araba, il Marocco attraversa una fase di inquieto rinnovamento. Mohammed Achaari, intellettuale di sinistra, incarcerato più volte per motivi politici e poi Ministro della Cultura dal 2002 al 2007 descrive ne L’arco e la farfalla -romanzo vincitore dell’Arabic Booker Prize nel 2011- il processo di transizione del suo Paese attraverso la vita di Youssef: dalla morte di un figlio kamikaze fino al potere salvifico della bellezza, passando per temi controversi ma cruciali per la società araba quali il terrorismo, l’emigrazione e l’avanzare dei costumi occidentali.

Con una misteriosa lettera di poche righe il noto giornalista e scrittore Youssef viene a scoprire che il figlio Yassine, brillante studente universitario a Parigi, si è fatto esplodere durante un attentato in Afghanistan. Attorno a questo tragico avvenimento, Achaari costruisce una riflessione sul presente, sul senso della perdita, la corruzione, le ansie e le paure che dominano la realtà araba, e sulla bellezza come unica via d’uscita.

Mohammed Al Achaari è un importante uomo politico marocchino, giornalista e direttore di giornali, poeta e romanziere. Militante di sinistra, ha conosciuto la repressione e poi il carcere prima di diventare deputato nel 1998 e poi Ministro della Cultura dal 2002 al 2007. Con L’arco e la farfalla ha vinto l’Arabic Booker Prize nel 2011.

«Romanzo acuto e commovente, L’Arco e la farfalla racconta l’effetto del terrorismo da un nuovo punto di vista».
The Times

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
L’arco e la farfalla
Collana:
Numero Collana:
211
Codice isbn:
9788864115313
Prezzo in libreria:
€ 17,50
Codice isbn Epub:
9788864117546
Prezzo E-Book:
€ 13.99
Data Pubblicazione:
13-09-2012