Orazio


Quinto Orazio Flacco nasce a Venosa nel 65 a.C. Compiuti i primi studi a Roma si reca ad Atene, come era in uso presso i giovani romani di buona famiglia. Dopo una serie di scelte politiche dalle disastrose conseguenze, a venticinque anni comincia a scrivere versi e un paio d'anni dopo diviene amico di Mecenate, il principe etrusco protettore di letterati e artisti. Tramite Mecenate entra in confidenza con l'imperatore Augusto, che nel 17 a.C. lo incarica di comporre il Carmen saeculare. Autore di Odi, Epodi, Satire ed Epistole, muore a Roma nell'8 a.C.

Orazio