Stefano Chiodi


Stefano Chiodi è storico e critico d'’arte. Nasce a Roma nel 1963. Dagli anni novanta in poi collabora con «Alias» e «Tema celeste». Numerosi sono i suoi saggi e gli studi dedicati alla produzione artistica e al pensiero estetico contemporaneo, alcuni raccolti nei volumi Espresso. Arte oggi in Italia, Electa 2000, e Prototipi, Luca Sossella 2004. Cura numerose edizioni di testi francesi e anglosassoni (fra queste ricordiamo il volume di scritti di Odilon Redon, A se stesso, Abscondita 2004) e mostre in musei pubblici e gallerie (come Transfer, Roma 1999, Switching Rooms, Roma 2000, Gymnasium, Serre di Rapolano 2000). Collabora con case editrici e con riviste italiane e straniere. Insegna storia dell’'arte all'’Accademia di Belle Arti di Macerata. Con Fazi pubblica nel 2006 Una sensibile differenza. Conversazioni con artisti italiani di oggi, intervistando venti protagonisti dell’'arte contemporanea.

Stefano Chiodi