Stefan Brijs

La fabbrica dei bambini

COD: f9a40a4780f5 Categorie: , Tag:

Traduzione di Franco Paris

Dio dà e Dio toglie, Victor.
Ma non sempre.
Ogni tanto dobbiamo pensarci da soli.

Dopo quasi vent’anni di assenza il dottor Hoppe ritorna nella sua cittadina d’origine in compagnia dei figlioletti: tre gemelli identici in tutto, anche nella loro anomalia fisica. L’inatteso arrivo turba la vita del paese, quattro case incastonate tra le valli al confine tra Belgio, Olanda e Germania. Gli abitanti iniziano a spiare i movimenti della strana famiglia, a interrogarsi sull’assenza della madre, sul misterioso viavai di materiali da laboratorio, e sul bizzarro comportamento dei bambini, solitari, inespressivi, silenziosi. Col passare del tempo, all’interno della comunità la popolarità del dottore cresce grazie ad alcune guarigioni miracolose; ma il suo atteggiamento sfuggente e il mistero che aleggia intorno ai figli, sempre costretti tra le mura domestiche, alimentano voci sulla possibilità che siano affetti da una grave malattia. La sola presenza ammessa nella casa del medico è Charlotte, un’ex insegnante elementare che si dedica alla cura dei bambini, e che finirà per ritrovarsi al centro di una tela di ragno dalla quale non sarà possibile alcuna via di fuga.
La fabbrica dei bambini è un romanzo sulla fragilità umana, sui tanti segreti e silenzi che accompagnano la nostra vita e, insieme, sulle imprevedibili conseguenze della ricerca e della sperimentazione scientifica.

«La fabbrica dei bambini è un romanzo gravido sin dalle prime pagine di sventura, calamità, catastrofe. Ma Brijs non svela subito tutte le sue carte, mantiene alta la tensione per decine e decine di pagine, con passi ora toccanti ora pieni di umorismo. Il finale è talmente teatrale e crudele che pare di sentire un crescendo di violini e l’isteria di un coro di donne».
Het Parool

«Le atmosfere di Brijs fanno pensare ai dipinti di Bosch, a quegli stessi paesaggi medievali ed enigmatici».
Handelsblatt

LA FABBRICA DEI BAMBINI – RECENSIONI

 

Rita Bugliosi, L’ALMANACCO DELLA SCIENZA
– 10/12/2008

 

La clonazione tra scienza e conoscienza

 

Clicca qui per visualizzare il file

 

Diego Marani, IL SOLE 24 ORE
– 21/09/2008

 

C’è il diavolo al confine belga

 

 

 

Errico Passaro, AREA
– 01/09/2008

 

Fantarassegna

 

 

 

Viola Rispoli, GIUDIZIO UNIVERSALE
– 01/09/2008

 

Lo sfidante di Dio

 

 

 

DIARIO
– 18/09/2008

 

La fabbrica dei bambini

 

 

 

EUROPA
– 09/08/2008

 

Romanzo

 

 

 

CORRIERE ADRIATICO
– 12/07/2008

 

La fabbrica dei bambini

 

 

 

IL GIORNALE
– 13/07/2008

 

La fabbrica dei bambini

 

 

 

LA REPUBBLICA
– 12/07/2008

 

L’incipit

 

 

 

IL FOGLIO
– 08/07/2008

 

La fabbrica dei bambini

 

 

 

Rossella Montemurro, IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
– 14/07/2008

 

I risvolti della clonazione nella “Fabbrica dei bambini”

 

 

 

Matteo Nucci, IL VENERDÌ DI REPUBBLICA
– 04/07/2008

 

Racconto l’orrore di quel bimbo, che è davvero tutto suo padre

 

 

 

GRAZIA
– 24/06/2008

 

Tre gemelli e un mistero

 

 

La fabbrica dei bambini - RASSEGNA STAMPA

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
La fabbrica dei bambini
Collana:
Numero Collana:
140
Pagine:
494
Codice isbn:
9788881129324
Prezzo in libreria:
€ 19,00
Codice isbn Epub:
9788876255045
Prezzo E-Book:
€ 9.99
Data Pubblicazione:
19-06-2008

Libri dello stesso autore

Due vite

Stefan Brijs

Traduzione di Franco Paris Immaginate una casa con le finestre a riquadri, in una fredda campagna del nord. Fuori cade la neve e, dall’esterno, quelle stesse finestre rimandano una luce calda, un’atmosfera di serenità casalinga: è la vigilia di Natale. Qui, in questa..
VEDI DETTAGLI