Sara Blædel

Le bambine dimenticate

Traduzione di Alessandro Storti

Il cadavere di una donna viene trovato in un bosco isolato. Ha subito violenze sessuali e ha una strana, lunga cicatrice che le solca il viso. Nessuno ne ha denunciato la scomparsa. A essere incaricata delle indagini è Louise Rick, a capo del Servizio Investigativo Speciale, affiancata da Eik Nordstrøm. Lei donna materna sotto la scorza dura, lui bello e dannato. Agnete Eskildsen, una vecchia infermiera, finalmente riconosce il corpo: la donna si chiama Lisemette ed era una paziente dell’ospedale psichiatrico infantile Eliselund, dove lei lavorava trent’anni prima. Una bambina dimenticata, come tutti gli altri dell’istituto, abbandonata dalla famiglia e dal mondo. Presto Louise scopre che Lisemette aveva una sorella gemella, ed entrambe erano state dichiarate morte quand’erano ancora piccole. È solo la prima di una serie di scoperte sempre più inquietanti, sull’infanzia di Lisemette e su quello che accadeva dietro le porte di Eliselund. A complicare ulteriormente le cose, le indagini portano Louise nei pressi della casa dov’è cresciuta, costringendola a fare i conti con un terribile segreto del suo passato che tornerà a galla insistentemente. Una vicenda intrigante e avvincente che terrà il lettore incollato alle pagine.
Il primo libro di una nuova, emozionante serie bestseller pluripremiata, firmata dalla più popolare scrittrice di crime danese.

«Blædel è una delle migliori che io conosca».
Michael Connelly

«Sara Blædel è al suo apice. Louise Rick è un personaggio che farà tornare i lettori, che ne vorranno di più».
Camilla Läckberg

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Le bambine dimenticate
Collana:
Numero Collana:
14
Pagine:
286
Codice isbn:
9788893250658
Prezzo in libreria:
€ 15
Codice isbn Epub:
9788893251877
Prezzo E-Book:
€ 6.99
Data Pubblicazione:
13-04-2017

Libri dello stesso autore

la donna scomparsa

La donna scomparsa

Sara Blædel

Traduzione di Alessandro Storti Sara Blaedel, la regina del crime danese, autrice da oltre tre milioni di copie vendute definita da Michael Connelly «la migliore che io conosca», è tornata. È una notte buia e piovosa, in Inghilterra. Al limitare di un bosco, a pochi passi..
VEDI DETTAGLI
la foresta assassina

La foresta assassina

Sara Blædel

Traduzione di Alessandro Storti È una notte importante, per il quindicenne Sune. Cresciuto in una comunità neopagana scandinava, è finalmente giunto il momento del suo rito di iniziazione: insieme al padre uscirà di casa bambino, per farvi ritorno da uomo. È il suo rito. Un..
VEDI DETTAGLI

Mai più libera

Sara Blædel

Traduzione di Bruno Berni «La scrittura di Sara Blaedel è emozionante, calda e seducente. Ho amato la protagonista dei suoi romanzi sin dal primo libro». Camilla Läckberg Per la prima volta in Italia una delle più famose scrittrici di crime danese, Sara..
VEDI DETTAGLI