Ian Manook

Mato Grosso

Traduzione di Maurizio Ferrara

Jacques Haret, autore francese di un bestseller ambientato in Brasile, arriva a Rio de Janeiro, dove è stato invitato da un editore brasiliano suo ammiratore. Alloggerà a casa sua, a Petropolis. Dormirà nella stessa stanza in cui Stefan Zweig – il suo scrittore di culto – e la moglie Lotte si sono tolti la vita. Ma dietro all’invito c’è un piano ben orchestrato: presto Haret scopre che l’editore non è altri che Figueiras, un ex poliziotto conosciuto trent’anni prima durante un soggiorno di alcuni mesi nel Mato Grosso, soggiorno che, avvenuto al tempo di un’inondazione storica del Pantanal, è l’argomento del suo celebre Romanzo brasiliano, nel quale il protagonista racconta la vicenda che lo ha portato a uccidere un uomo per puro orgoglio. Di mezzo, naturalmente, c’era una donna. Haret è caduto in una trappola: Figueiras vuole solo vendicarsi.
La bellezza velenosa della giungla in cui si affonda fino ad annegare; la violenza del cielo e l’umidità delle notti; l’amore che fa impazzire e morire… È per fare pace con se stesso che Haret è tornato dopo trent’anni di esilio? O è perché sente che è l’ultima volta?
Mato Grosso è il nuovo, attesissimo bestseller dell’autore della trilogia di Yeruldelgger. Ian Manook abbandona la Mongolia per portarci in un Brasile lussureggiante e soffocante, popolato da avventurieri, trafficanti e poliziotti corrotti. Un noir di grande qualità, che ammalia e sorprende.

«Questo polar intriso di saudade è assolutamente da consigliare».
«Lire»

«Una storia impregnata di un clima di follia tropicale che fa di Mato Grosso un romanzo più letterario – ma altrettanto avvincente – della trilogia di Yeruldelgger».
«Paris Match»

«Un libro da grande scrittore, senza dubbio. Colpi di scena garantiti. Boa viagem!».
«L’Echo»

«L’autore di Yeruldelgger questa volta confeziona un romanzo ombroso, sull’esistenza e sui sentimenti che costellano la nostra vita: l’amore, la morte, l’aldilà… in sottofondo, la samba. Un romanzo che fa sentire vivi, da scoprire al più presto».
«Paris-Normandie»

«Un romanzo sensuale ed epico, in cui Jacques Haret, uno scrittore giramondo, torna in Brasile per misurarsi con le tentazioni febbrili di questo paese che ha segnato per sempre Ian Manook. Hemingway non è lontano…».
«Notre Temps»

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Mato Grosso
Collana:
Numero Collana:
27
Pagine:
288
Codice isbn:
9788893253314
Prezzo in libreria:
€ 17
Codice isbn Epub:
9788893254663
Prezzo E-Book:
€ 11.99
Data Pubblicazione:
27-09-2018

Libri dello stesso autore

yeruldelgger 3

Yeruldelgger 3

Ian Manook

Traduzione di Maurizio Ferrara Stremato da anni di lotta inutile contro la criminalità, l’incorruttibile commissario Yeruldelgger ha lasciato la polizia di Ulan Bator. Piantata la sua yurta nell’immensità del deserto del Gobi, ha deciso di ritornare alle tradizioni dei suoi..
VEDI DETTAGLI
yeruldelgger 2

Yeruldelgger 2

Ian Manook

Traduzione di Maurizio Ferrara È inverno inoltrato e la steppa è avvolta nella morsa dello dzüüd: le temperature si aggirano sui meno trenta, un vento gelido imperversa e il paesaggio è spazzato da tormente di neve. Sembra di respirare vetro. È la leggendaria sciagura..
VEDI DETTAGLI
yeruldelgger

Yeruldelgger

Ian Manook

Traduzione di Maurizio Ferrara Non comincia bene la giornata di un commissario mongolo se, alle prime luci dell’alba, in una fabbrica alla periferia della città, si ritrova davanti i cadaveri di tre cinesi, per di più con i macabri segni di un inequivocabile rito sessuale. E..
VEDI DETTAGLI