Victoria Schofield

Kashmir

COD: a96b65a721e5 Categorie: , Tag:

India, Pakistan e la guerra infinita

Traduzione di Massimiliano Manganelli

Celebre per la sua bellezza e la sua tranquillità, ma crogiolo di religioni ed etnie diverse e scenario di una storia complessa, negli ultimi cinquant’anni la valle del Kashmir si è trasformata nel luogo più pericoloso del pianeta. Né sul campo di battaglia, né al tavolo dei negoziati, né con il contributo della comunità internazionale, India e Pakistan sono riusciti a risolvere le loro controversie sull’ex principato consentendo ai suoi abitanti di conquistare finalmente la pace. La situazione è andata anzi via via peggiorando ed è sfociata in una corsa agli armamenti che, a una decina d’anni di distanza, ha visto i due paesi entrare in possesso della bomba atomica e, anche di recente, sfiorare a più riprese la catastrofe. Nel rispondere agli inquietanti interrogativi sul destino di questa incandescente, strategica area geografica, il libro ripercorre la storia dello stato del Jammu e Kashmir dai tempi in cui la valle era un regno indipendente fino agli ultimi scontri tra India e Pakistan dai risvolti potenzialmente drammatici. Sia attraverso approfondite ricerche svolte direttamente sul campo, sia attingendo a fonti storiografiche, l’autrice delinea le origini del principato nell’Ottocento e la controversa “vendita”, avvenuta nel 1846, della valle a maggioranza musulmana a un maharajah indù messa in atto dagli inglesi; una vendita che, come spesso è accaduto quando a dominare sono logiche economiche e imperialiste, determinò la forzata sottomissione a un unico sovrano di popoli con radici linguistiche, religiose e culturali differenti e il conseguente stravolgimento degli equilibri fino ad allora faticosamente acquisiti. Senza indulgere alle ragioni dell’una o dell’altra parte, l’autrice traccia poi un’analisi calibrata ed esauriente seguendo passo passo le ripercussioni che l’indipendenza indiana, concessa nel 1947, e la conseguente spartizione del subcontinente hanno avuto sul Kashmir, per giungere infine a scandagliare le problematiche che ancora oggi dividono India e Pakistan in una guerra che pare non finire mai.

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Kashmir
Collana:
Numero Collana:
92
Pagine:
450
Codice isbn:
9788881125821
Prezzo in libreria:
€ 25,00
Data Pubblicazione:
30-11-2004