Artur Domosławski

La vera vita di Kapuściński

COD: 68d13cf26c4b Categorie: , , Tag:

Traduzione di Raffaella Belletti

Kapuściński è internazionalmente riconosciuto come il più importante reporter del Novecento. Questa è la prima biografia che racconta l’uomo, il personaggio e i suoi segreti. Una nuova visione del grande giornalista polacco che ha già scatenato polemiche alla sua uscita in patria.

Artur Domosławski, eletto reporter dell’anno 2010 in Polonia, ricostruisce la figura di Kapuściński, di cui è stato allievo e amico intimo, esaltando l’indubbio valore della sua opera e illuminando contemporaneamente alcune pagine oscure della sua avventurosa esistenza. Grazie a centinaia di interviste e a un accurato lavoro documentario, Domosławski ha scoperto dei risvolti insospettabili sul noto reporter: la movimentata vita sentimentale, i complessi rapporti che intrattenne con i servizi segreti polacchi e la sua adesione al comunismo fino al 1981 o ancora i limiti del suo metodo investigativo e la commistione tra verità storica e finzione presente nei suoi libri.
La ricostruzione di Domosławski mantiene immutato il fascino e lo spessore di Kapuściński, ponendo però una serie di domande essenziali: fino a che punto un giornalista può modificare lo svolgimento dei fatti per scrivere un reportage? Kapuściński è stato, dunque, un grande reporter o un grande romanziere? Quali compromessi ha dovuto accettare per poter scrivere?

Artur Domosławski è nato nel 1967, è un giornalista del principale quotidiano polacco, la «Gazeta Wyborcza». Allievo prediletto e amico di Kapuściński, ha passato gli ultimi anni con il suo mentore, fino alla morte di questi nel 2006.

«Le librerie sono piene di libri piccoli su grandi persone… Puoi contare sulle dita di una mano i grandi libri su grandi persone. Questo è uno di quei libri». Zygmunt Bauman

«Il libro di Domosławski è bello perché è anacronistico. In un’epoca come la nostra, in cui è bandita ogni ambivalenza e dove il passatempo preferito è giudicare gli altri, magari con domande retoriche, il giornalista polacco ricolloca la vita del suo maestro in un contesto storico e umano preciso». Wlodek Goldkorn, L’Espresso

«Il libro di Domosławski è il grido prolungato di un discepolo preoccupato e addirittura deluso, per aver scoperto, nel suo viaggio di quasi tre anni sulle orme del maestro, cose che lo hanno profondamente turbato. Il nocciolo della questione, per Domosławski, per me e probabilmente per il resto del mondo, è stabilire il confine tra fatti e invenzione». Timothy Garton Ash, la Repubblica

LA VERA VITA DI KAPUŚCIŃSKI – RECENSIONI

 

IL MIO LIBRO.IT
– 10/05/2012

 

Kapuściński. Un cronista fantastico e il confine sottile tra vita e letteratura

 

 

 

IL SOLE 24 ORE
– 17/05/2012

 

La pietas di Kapu verso gli altri

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
La vera vita di Kapuściński
Collana:
Numero Collana:
218
Pagine:
620
Codice isbn:
9788864111339
Prezzo in libreria:
€ 22,00
Codice isbn Epub:
9788864117751
Prezzo E-Book:
€ 5.99
Data Pubblicazione:
04-05-2012