Eric Zencey

Panama

COD: e2ef524fbf3d Categoria: Tag:

Traduzione di Laura Evangelista

Parigi, 1832. Lo storico americano Henry Adams, nipote di un presidente degli Stati Uniti è in cerca di Miriam Talbott, una giovane studentessa americana. Adams è rimasto colpito dalla vitalità di Miriam. Brillante, seducente, piena di fascino e di talento, la ragazza lo ha scosso dalla malinconica vita che ha condotto dopo il suicidio della moglie, Clover, avvenuto sette anni prima. La cerca all’indirizzo che gli è stato dato, ma tutti rispondono di non averla vista. E quando il corpo di un’altra donna viene pescato dalla Senna e identificato come quello di Miriam, Adams capisce che lei è in pericolo e che ha bisogno del suo aiuto. Adams scopre ben presto che la scomparsa di Miriam è collegata in qualche modo con l’Affare di Panama, lo scandalo politico relativo alla costruzione del Canale, che minaccia di travolgere la Francia. Prima di fallire definitivamente, la Compagnia del Canale ha corrotto quasi la metà dei membri della camera dei deputati, per assicurarsi una politica legislativa favorevole ai propri interessi. Uno dei dirigenti della compagnia viene trovato morto, altri fuggono, e per una settimana tutta la città attende impaziente la rivelazione dei nomi dei deputati che si sono fatti corrompere e hanno accettato gli assegni. La ricerca di Miriam conduce Adams nei luoghi più misteriosi di Parigi, in un mondo della politica che si rivela impenetrabile e minaccioso almeno quanto le giungle di Panama.
Il romanzo di Zencey, affascinante e ricco di suspense, offre un raffinato intreccio di finzione narrativa e fatti realmente accaduti, e una visione provocatoria di un mondo che avanza pericolosamente sull’orlo della modernità, attraverso gli occhi di uno dei suoi più acuti osservatori.

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Panama
Collana:
Numero Collana:
41
Pagine:
432
Codice isbn:
888112162x
Prezzo in libreria:
€ 17,00
Data Pubblicazione:
01-02-2001