Anaïs Nin


Nata a Parigi nel 1903 e morta a Los Angeles nel 1977, Anaïs Nin è tra le scrittrici più originali e irrequiete del XX secolo. Celebre per i suoi tempestosi rapporti d’amore (su tutti, il sodalizio erotico e letterario con Henry Miller), Anaïs Nin ha saputo affascinare uomini e donne di genio – Antonin Artaud, André Breton, Lawrence Durrell, Gore Vidal, Salvador Dalì, Pablo Picasso, Djuna Barnes – divenuti poi tutti indimenticabili personaggi del suo imponente Diario. Fazi Editore ha già pubblicato la fiction autobiografica Collages, la raccolta di saggi Mistica del sesso, i romanzi Le quattro stanze del cuore, Figli dell’Albatros, Seduzione del Minotauro, Scale di fuoco.

Anaïs Nin