Giovanni Ricciardi

Gli occhi di Borges

Gli occhi di Borges è il titolo di una celebre rubrica di oroscopi tenuta da un famoso astrologo su un’importante rivista italiana. Una giovane liceale, Vanessa, che vive con la madre Anita in un elegante appartamento del quartiere Esquilino a Roma, ottiene la possibilità di fare uno stage presso la redazione della rivista. Da quel momento, però, la sua vita cambia: la ragazza si chiude in se stessa, preda di fobie e di un mutismo assoluto, fino a non voler più uscire di casa. La madre, sconcertata e confusa, si accorge poco a poco che questa melancolia non è solo il frutto di una crisi adolescenziale, ma è legata a incontri e frequentazioni, dietro le quali si cela una realtà inquietante. Il commissario Ponzetti sarà chiamato a trovare il bandolo della matassa di questa intricata vicenda, in una storia giocata sul senso della libertà umana e sui suoi condizionamenti. Ma non solo. In questa sua settima indagine, Ponzetti avrà a che fare col furto di un prezioso esemplare del primo libro di poesie di Borges, trafugato dalla Biblioteca Nazionale di Buenos Aires per conto di un ignoto e ricchissimo collezionista italiano. Un mistero nel mistero, che muoverà il nostro commissario sulle tracce di una sua vecchia conoscenza: Andrea Perfetti, il ghostwriter che gli aveva dato già filo da torcere nel quarto episodio della serie, Portami a ballare, e che lo costringerà stavolta a un’insidiosa trasferta argentina. Le due trame del racconto s’intrecceranno soltanto all’ultimo, per combinarsi in un sorprendente finale.

«C’è una Roma per turisti e c’è la Roma che vive, quella vera. Il modo migliore per capirla è seguire il commissario Ponzetti».
Marco Malvaldi

«Nonostante l’abbondanza di titoli, sono pochi i gialli con ambizioni letterarie. Il commissario Ponzetti rientra certamente in questa categoria di eletti. Lo ha creato Giovanni Ricciardi, professore di liceo. Umiltà e bravura sono la sua cifra».
Fabrizio d’Esposito, «Il Fatto Quotidiano»

«Personaggio scontroso ma amabile quello di Ponzetti, con un tratto di deliziosa, poetica fantasia, in indagini condotte per allusive mezze parole, usci e memorie opportunamente dischiusi».
Antonia Arslan, «Famiglia Cristiana»

«Ritorna Ottavio Ponzetti, commissario di carta tra i più amati dai lettori. Un misto tra il francese Maigret e il greco Charitos. Romano, di mezza età, colto, spiritoso, con al seguito il fidato Iannotta, Ponzetti si aggira per la capitale facendoci scoprire a ogni avventura la sua Grande Bellezza, nonostante la violenza delle storie in cui si imbatte. Il suo autore, professore di latino e greco, è riuscito a dare al personaggio una terza dimensione, fare di lui un amico, un parente».
Brunella Schisa, «Il Venerdì di Repubblica»

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Gli occhi di Borges
Collana:
Numero Collana:
9
Pagine:
238
Codice isbn:
9788893250665
Prezzo in libreria:
€ 16
Codice isbn Epub:
9788893250986
Prezzo E-Book:
€ 6.99
Data Pubblicazione:
27-10-2016

Libri dello stesso autore

commissario ponzetti 3

Le indagini
del commissario Ponzetti

Giovanni Ricciardi

Il volume raccoglie Gli occhi di Borges e L'undicesima ora. Gli occhi di Borges Gli occhi di Borges è una celebre rubrica di oroscopi su un’importante rivista italiana. Una giovane liceale, Vanessa, che vive con la madre Anita in un elegante appartamento del quartiere..
VEDI DETTAGLI
l'undicesima ora

L’undicesima ora

Giovanni Ricciardi

Il corpo senza vita di un noto architetto romano viene ritrovato nel suo loft una settimana dopo il decesso. L’autopsia non ha ancora dato risposte certe sulle cause, ma sembra escludere l’ipotesi della morte violenta. Quasi contemporaneamente, una villetta dove l’architetto abitava fino a..
VEDI DETTAGLI
Le indagini del commissario Ponzetti

Le indagini del commissario Ponzetti

Giovanni Ricciardi

Il volume raccoglie Portami a ballare, Il dono delle lacrime e La canzone del sangue. Portami a ballare È agosto e anche per Ponzetti è arrivato il momento delle vacanze. Le valigie sono pronte e la famiglia lo aspetta per andare in villeggiatura, ma ecco che l’omicidio di un..
VEDI DETTAGLI

La canzone del sangue

Giovanni Ricciardi

Giovanni Ricciardi torna con un nuovo, appassionante romanzo d’ambientazione siciliana. La sesta indagine del commissario Ponzetti esce per una volta dai confini della Capitale attraverso un enigma legato a una nota canzone popolare: Vitti na crozza. Al centro del mistero che coinvolgerà gli..
VEDI DETTAGLI

Il dono delle lacrime

Giovanni Ricciardi

Roma, febbraio 2013. Nei giorni che intercorrono tra le dimissioni di Benedetto XVI e l’elezione di papa Francesco, il commissario Ponzetti viene chiamato in Vaticano per indagare sulla morte di un sacerdote, il “prete di San Damaso”, che tutte le settimane teneva affollate catechesi in una..
VEDI DETTAGLI

Portami a ballare

Giovanni Ricciardi

«Cammina, Ponzetti. Cammina per la città, incontro alla notte, in mezzo alla gente che corre dietro alla vita senza raggiungerla mai. Cammina; e cerca nei fatti e nelle parole, per scoprire come sia possibile che cose come l’amore, la musica, la danza diventino dolore e morte...
VEDI DETTAGLI
Le indagini del commissario Ponzetti

Le indagini del commissario Ponzetti

Giovanni Ricciardi

Il volume raccoglie I gatti lo sapranno, Ci saranno altre voci e Il silenzio degli occhi. I gatti lo sapranno «Chiamatemi pure sbirro. Sono vecchio del mestiere, per queste cose non mi offendo più». Così si presenta ai lettori il commissario Ottavio Ponzetti in occasione..
VEDI DETTAGLI

Il silenzio degli occhi

Giovanni Ricciardi

Dicembre 2008. Roma è percorsa da un’ansia febbrile per l’eccezionale piena del Tevere, che mette in subbuglio l’intera città. Ma il commissario Ponzetti non ha tempo per occuparsene. Nella sua macchina è stato abbandonato un bambino di tre o quattro anni, scalzo e sordomuto, e nessuno..
VEDI DETTAGLI

Ci saranno altre voci

Giovanni Ricciardi

Il commissario Ottavio Ponzetti, già protagonista de I gatti lo sapranno, torna a parlare di sé e dell’universo che lo circonda grazie a un nuovo, appassionante caso. Trasferitosi dall’Esquilino ai Parioli, diviso tra la nostalgia per il vecchio quartiere e la frenesia di quello nuovo, in..
VEDI DETTAGLI
I gatti lo sapranno

I gatti lo sapranno

Giovanni Ricciardi

Vincitore del premio Belgioioso Giallo 2008 «Mi ritrovai nel cortile che avevo già la sigaretta in bocca. Ero stanco e triste, mentre i frammenti dolorosi di quella storia si ricomponevano nella mia mente. Quando ero più giovane, la soluzione di un caso mi dava una gioia..
VEDI DETTAGLI
Fazi Editore

Via Isonzo, 42/C
00198 - Roma
P.IVA 04569931001

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su tutte le nostre pubblicazioni


Prendo visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo EU 679/2016

Privacy Policy   •   Cookie Policy   •   Web Design by Liquid Factory