tabacco light

Erskine Caldwell

La via del tabacco

COD: 8248a99e81e7 Categoria: Tag:

Prefazione di Joe Lansdale
Traduzione di Luca Briasco

Torna in libreria il capolavoro di Erskine Caldwell, dichiarato dalla Modern Library come uno dei cento libri più importanti del Novecento. Con la ripubblicazione in Italia de La via del tabacco, cui seguiranno gli altri titoli di Caldwell, a cominciare da Piccolo campo e Fermento di luglio, Fazi Editore intende riportare all’attenzione dei lettori italiani uno dei più grandi scrittori americani.

Erskine Caldwell è il cantore della povertà, dell’imbarbarimento, della disperata lotta per la sopravvivenza dei contadini del Sud, una terra desolata che la Grande Depressione del ’29 aveva deprivato di ogni speranza di rinascita. Un mondo aspro e crudele, i cui confini coincidono con un avaro lembo di terra in cui abita una famiglia, i Lester, le cui necessità sono altrettante declinazioni della violenza, di una brutalità abbagliante e feroce che non ammette possibilità di riscatto.

Censurato, criticato – contro di lui e contro Faulkner scriverà parole di fuoco Margaret Mitchell, l’autrice di Via col vento, accusandoli di aver descritto “senza troppi riguardi” la miseria degli Stati del Sud – tradotto in 43 lingue, Erskine Caldwell è stato definito lo scrittore più letto del mondo con ottanta milioni di copie vendute. Da La via del tabacco (1932), John Ford trasse nel ‘41 un film entrato nel mito; nel 1945 Luchino Visconti ne diresse una memorabile trasposizione teatrale, avvalendosi della traduzione di Suso Cecchi d’Amico e dell’interpretazione di Vittorio Gassman.

Erskine Caldwell è nato nel 1903 a White Oak, in Georgia, ed è morto nel 1987. Figlio di un pastore presbiteriano, trascorse l’infanzia trasferendosi da uno stato all’altro seguendo il padre nelle diverse parrocchie che gli venivano affidate. Quando nel 1929 il suo romanzo d’esordio Il bastardo fu dato alle stampe, le copie furono sequestrate dalle autorità. Nel ’33, dopo l’uscita de Il piccolo campo, fu addirittura arrestato. Scrisse i romanzi appartenenti al cosiddetto “ciclo del Sud” (La via del tabacco, il Piccolo campo, Fermento di Luglio) povero in canna e in solitudine, in una fattoria semiabbandonata: solo più tardi ottenne i riconoscimenti che meritava, divenendo uno degli scrittori più noti, discussi e ammirati d’America. Proposto per il Nobel alla fine degli Sessanta, nel 1984 Caldwell fu eletto membro dell’American Academy of Arts and Letters.

«Quando La via del tabacco apparve nelle librerie, colpì i lettori come un fulmine scagliato direttamente da Zeus. Non c’era mai stato niente di simile».
dalla prefazione di Joe Lansdale

«La via del tabacco: è quanto un uomo, qualsiasi uomo, dovrebbe chiedere alla vita di leggere. Non ha bisogno d’altro».
William Faulkner

«Erskine Caldwell è uno dei uno dei cinque o sei maggiori scrittori d’America».
Elio Vittorini

«La via del tabacco è uno dei migliori libri americani di tutti i tempi».
Fernanda Pivano

«Il talento di Caldwell è unico. Non ha pari».
The New York Times

LA VIA DEL TABACCO – RECENSIONI

 

QN
– 22/05/2011

 

La terra, il cotone, la miseria. Alla scoperta di Caldwell

 

 

 

CORRIERE DELLA SERA
– 09/05/2011

 

La via del tabacco

 

 

 

IL VENERDÌ
– 29/04/2011

 

Lo strano destino di Caldwell piacere alla gente, ma non ai critici

 

 

 

ALIAS
– 18/06/2011

 

Depressione con effettaccio

 

 

 

IL FOGLIO
– 13/06/2011

 

La via del tabacco

 

 

 

LIBERO
– 25/09/2011

 

Il padre di McCarthy e Tarantino

 

 

 

IL MESSAGGERO
– 24/07/2011

 

L’America non abita più qui

 

 

 

GIORNALE DI BRESCIA
– 10/07/2011

 

Caldwell. Disastri familiari sulla “Via del tabacco”

 

 

 

DIVA E DONNA
– 16/05/2011

 

Le vie del tabacco

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
La via del tabacco
Collana:
Numero Collana:
191
Pagine:
217
Codice isbn:
9788864112572
Prezzo in libreria:
€ 18,50
Data Pubblicazione:
21-04-2011

Libri dello stesso autore

fermento luglio light

Fermento di luglio

Erskine Caldwell

Traduzione di Luca Briasco Con l’uscita di Fermento di luglio si conclude la ripubblicazione del ciclo del Sud iniziato con La via del tabacco e Piccolo campo. Il racconto di uno dei drammi più profondi della storia degli Stati Uniti. Tra il 1880 e il 1940 nel Sud degli..
VEDI DETTAGLI
piccolo campo light

Il piccolo campo

Erskine Caldwell

Traduzione di Luca Briasco Dopo La via del tabacco, incentrato sulle vicende dei Lester, Il Piccolo campo continua il “Ciclo del Sud”. Erskine Caldwell racconta con humor feroce e crudo realismo l’epopea della famiglia Walden. L’aspra Georgia rurale dei primi anni..
VEDI DETTAGLI