Victoria Redel

Loverboy

COD: ccb1d45fb76f Categoria: Tag:

Traduzione di Lucia Olivieri

«Chi ha mai desiderato dividere con altri il proprio amore? Ho fatto tutto da sola per avere questo bambino. Non volevo dividerlo con nessuno».

L’anonima narratrice del romanzo d’esordio di Victoria Redel è la figlia di una coppia di genitori che l’hanno abbandonata togliendosi la vita in un patto suicida. L’unica cosa che le hanno lasciato in eredità è un criptico monito: “Faresti bene a trovarti una passione”. Per gli anni a venire queste parole risuoneranno ossessivamente nella sua testa, finché la ragazza non trova una missione che darà finalmente un senso alla sua esistenza: creerà il bambino perfetto. Attraversando in lungo e in largo l’America, si concede a tutti gli uomini geneticamente interessanti, dividendoli per categoria: bellezza, intelligenza, salute. Dopo aver collezionato tutti i “pezzi” necessari rimane, prevedibilmente, incinta. Nove mesi dopo nasce Paul. Fin da subito inventa per lui i nomi più svariati: cucciolo, principino, biscottino. L’amore della madre per il suo bambino è totale, onnivoro, e non lascia spazio a niente e a nessun altro. Il bambino e la donna sono perfettamente complementari: hanno un loro linguaggio segreto, reinventano di continuo le regole di giochi che solo loro possono capire, ridipingono il mondo, l’universo intero, con le armi della loro fantasia. Ma col passare degli anni, l’avanzata del mondo esterno sul loro mondo magico si fa sempre più aggressiva: vicini curiosi, gli altri bambini del quartiere e, soprattutto, l’incubo peggiore per la madre: la scuola. È convinta che gli altri corromperanno lo spirito libero e anticonformista del bambino. Di conseguenza la sua morsa su di lui comincia a farsi oppressiva, in un tentativo sempre più disperato ed estremo di preservare l’unica cosa che conti nella sua vita. E il confine fra amore e ossessione si fa ogni giorno più sottile…

Salutato con favore dalla critica, e portato sul grande schermo da Kevin Bacon nel 2005 (con nel cast Sandra Bullock, Matt Dillon, Kyra Sedgwick, Marisa Tomei) Loverboy è un romanzo di grande sincerità.

«La Redel è una delle scrittrici più brave e inquietanti degli ultimi decenni. Loverboy è il libro dell’anno».
«Los Angeles Times»

«Un esordio coraggioso e meraviglioso. Perfetto».
«San Francisco Chronicle»

«Lirico, raggelante, realistico».
«Elle»

«Un libro audace. Victoria Redel si inoltra in luoghi dove pochissimi sarebbero disposti ad andare».
«Vanity Fair»

«Un disturbante universo femminile alla David Lynch».
«Kirkus»

LOVERBOY – RECENSIONI

 

Irene Roversi, LEGGERE DONNA
– 01/10/2007

 

Miss Darling e Loverboy

 

 

 

Sara Buzzurro, SECOLO D’ITALIA
– 03/11/2006

 

La funesta follia delle single che vogliono diventare madri

 

 

 

Samuele Galassi, RIFLESSI
– 01/07/2006

 

Storie americane di oggi

 

Dopo aver attraversato l’America concedendosi a tutti gli uomini ritenuti “geneticamente interessanti”, la protagonista di “Loverboy”, romanzo d’esordio della poetessa e scrittrice Victoria Redel (Fazi Editore), rimane incinta. La nascita di Paul cambierà la vita della donna, che avvolgerà il piccolo di un amore totale e incondizionato. La complicità tra madre e figlio è totale, ma con il passare degli anni l’amore della donna per il bambino si fa sempre più ossessivo, stringendo Paul in una morsa sempre più oppressiva. Un folgorante esordio che, in un climax di tensione, trascina il lettore nel lato oscuro dell’amore materno.

 

LOMBARDIA OGGI
– 23/07/2006

 

Migliaia di libri

 

 

 

Mauretta Capuano, LA SICILIA
– 07/08/2006

 

La mamma e il suo principino

 

 

 

Valeria Parrella, GRAZIA
– 25/07/2006

 

I Romanzi

 

 

 

GIORNALE DI SICILIA
– 17/08/2006

 

Novità in libreria

 

 

 

Cristina Di Stefano, ELLE
– 01/09/2006

 

Loverboy

 

 

 

Maria Grazia Ligato, IO DONNA
– 29/07/2006

 

Loverboy

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Loverboy
Collana:
Numero Collana:
112
Pagine:
196
Codice isbn:
9788881127603
Prezzo in libreria:
€ 15,00
Data Pubblicazione:
06-07-2006