Andrew O’Hagan

Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe

COD: e22312179bf4 Categorie: , Tag:

Andrew O’Hagan, indicato dalla rivista “Granta” come uno dei migliori venti scrittori giovani inglesi, acclamato da Norman Mailer (“Andrew O’Hagan scrive come un angelo”), Jonathan Coe, Patrick McGrath, Hilary Mantel e Joyce Carol Oates, ghostwriter del libro di memorie che Julian Assange sta preparando, ricostruisce gli ultimi due anni di vita di Marilyn Monroe attraverso il racconto del cane che le donò Frank Sinatra.

Nel novembre del 1960, Frank Sinatra regalò a Marilyn un terrier maltese. Lei lo chiamò Mafia Honey. Il cane era nato in Scozia. Coltissimo e geniale, aveva un talento tutto suo per la storia del ventesimo secolo. Per la politica. Per la psicoanalisi. Per la letteratura e la filosofia. Per l’arredamento degli interni. Questa è la sua storia.
Rimase con Marilyn durante i suoi ultimi due anni di vita: lei lo portava con sé ovunque, alle sedute psicoanalitiche e ai corsi all’Actor’s Studio, ai party con Edmund Wilson, Carson McCullers, Allen Ginsberg e John Kennedy, e in Messico per le pratiche di divorzio da Arthur Miller. Maf diventa così il testimone, narratore e interprete di una deliziosa, intrigante commedia letteraria in cui si parla di arte contemporanea, di letteratura e di cultura pop, di gatti che s’intendono di poesia, di criminalità organizzata e di filosofia da boudoir. E della più tenera, luminosa e fraintesa delle star che abbia attraversato il firmamento di Hollywood, i cui piccoli sforzi, dirà Maf, la rendevano sorella d’elezione di John Keats -parlavano di bellezza e verità, al punto tale da renderla eterna-.

Andrew O’Hagan è nato a Glasgow nel 1968. Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe è il suo quarto romanzo. Il suo romanzo d’esordio, Our Fathers (1999) è stato finalista al Booker Prize for Fiction, al Whitbread First Novel Award e all’IMPAC Literary Award. Indicato da «Granta» come uno dei migliori venti giovani scrittori inglesi nel 2003, vincitore del Foster Award from the American Academy of Arts and Letters 2003, Andrew O’Hagan collabora con la «London Review of Books» e la «New York Review of Books». Nel 2010 è diventato membro della Royal Society of Literature. Vive e lavora a Londra.

“Che cane, e che vita! Splendido. Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe, così come Lolita o Il grande Gatsby, rappresenta un inno all’innocenza perduta”.
John Banville

“Questo è uno di quei rari libri scritti con una tale sicurezza e leggerezza di tocco che vi ritroverete ad aver letto un centinaio di pagine senza aver mai alzato lo sguardo”.
Colm Tóibín

“Per penetrare nell’intimità della più grande star mai esistita, Andrew O’Hagan ha riflesso la sua immagine nell’occhio del suo cucciolo. Un luogo d’osservazione ineguagliabile che gli consente, in questo romanzo strutturato come una commedia, di narrare gli ultimi anni di vita di Marilyn e di ritrarre, “ad altezza di caviglie” e al vetriolo, la Hollywood dell’epoca”.
Le Nouvel Observateur

“Una storia favolosa”.
Michiko Kakutani, The New York Times

Hanno detto di lui:

“Andrew O’Hagan scrive come un angelo. Dirò di più: possiede la qualità stilistica di un angelo di eccezionale intelligenza”.
Norman Mailer

“Andrew O’Hagan è senza dubbio uno dei più potenti e versatili scrittori di lingua inglese”.
Joyce Carol Oates

“Un autore che ha una straordinaria padronanza della lingua. Meravigliosa, davvero meravigliosa”.
Jonathan Coe

“Io mi congratulo con Andrew O’Hagan per l’eccellente qualità di quanto scrive. Ci sono pochi autori in grado di stargli al passo”.
Patrick McGrath

“In O’Hagan non c’è una singola pagina che non sia sorprendente, che non provochi una riflessione o un’emozione”.
Hilary Mantel

VITA E OPINIONI DEL CANE MAF E DELLA SUA AMICA MARILYN MONROE – RECENSIONI

 

TTL LA STAMPA
– 06/08/2011

 

Un cagnolino scozzese consoloa Marilyn

 

 

 

INTERNAZIONALE
– 01/08/2011

 

Il cane di Marilyn

 

 

 

ALTO ADIGE
– 19/07/2011

 

Il cane di Marilyn

 

 

 

IL GIORNALE
– 11/01/2011

 

Sinatra, Marilyn e l’altro. Il diario del cane più famoso di Hollywood

 

 

 

IL FATTO QUOTIDIANO
– 15/04/2011

 

Quel cane d’uno scrittore

 

 

 

EUROPA
– 15/07/2011

 

Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe

 

 

 

GIOIA
– 15/07/2011

 

La bionda e il suo cucciolo

 

 

 

LA STAMPA
– 04/12/2011

 

Un fantasma biondo platino si aggira per il mondo

 

 

 

INTERNAZIONALE
– 24/09/2011

 

Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe

 

 

 

IL MATTINO
– 27/08/2011

 

La vita snob e intellettuale di Maf il cane di Marilyn

 

 

 

VANITY FAIR
– 30/07/2011

 

Hollywood vista dal quadrupede

 

 

 

MARIE CLAIRE
– 19/07/2011

 

Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe

 

 

 

L’UNITÀ
– 18/07/2011

 

Vita del cane Maf

 

 

 

IL GAZZETTINO ILLUSTRATO
– 18/09/2011

 

Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn

 

 

 

PIÙ
– 04/09/2011

 

Una vita da cani con la Diva

 

 

 

ANNA
– 03/08/2011

 

Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe

 

 

 

NAVE CORSARA WEB
– 03/08/2011

 

Tra le braccia della diva

 

 

 

NUOVA SARDEGNA
– 18/07/2011

 

Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe

 

 

 

METRO
– 14/07/2011

 

Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe

 

 

 

FILM TV
– 30/07/2011

 

Vita e opere

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Vita e opinioni del cane Maf e della sua amica Marilyn Monroe
Collana:
Numero Collana:
193
Codice isbn:
9788864111902
Prezzo in libreria:
€ 18,00
Codice isbn Epub:
9788876255687
Prezzo E-Book:
€ 12.99
Data Pubblicazione:
14-07-2011

Libri dello stesso autore

Stammi vicino

Andrew O’Hagan

Traduzione di Maurizio Bartocci Andrew O’Hagan è considerato tra le voci più brillanti della narrativa inglese contemporanea, particolarmente apprezzato dalla critica per il suo stile innovativo. Stammi vicino è il racconto di un’esistenza libera e mai sazia, resa con..
VEDI DETTAGLI