Hugo Hamilton

Il marinaio nell’armadio

COD: 6e2713a6efee Categoria: Tag:

Prefazione di Terry Eagleton
Traduzione di Isabella Zani

«Questo nuovo romanzo autobiografico di Hamilton è più di un semplice sequel del Cane che abbaiava alle onde: è un incantevole capolavoro dotato di vita propria».
Dalla prefazione di Terry Eagleton

Dublino, anni Settanta. In un’epoca di tensioni politiche mondiali, mentre le immagini del Vietnam si sovrappongono a quelle della guerriglia separatista irlandese, Hugo sta combattendo un’altra guerra: la sua. Contro il padre, nazionalista ossessivo che impone ai figli di parlare solo in gaelico, e la madre tedesca, mai guarita dai traumi del nazismo, il giovane si ribella a modo suo, andando a lavorare al porto, ascoltando i Beatles di nascosto e soprattutto coltivando il sogno proibito di passare dalla parte dei nemici, gli inglesi “cattivi e imperialisti”. Il modello di Hugo è il nonno paterno, ribelle come lui, arruolatosi nella Marina britannica e immortalato in divisa in una foto nascosta come un’onta in fondo all’armadio di casa Hamilton. I tentativi di liberazione personale del ragazzo vengono però turbati da alcuni eventi: la strana scomparsa di un cugino tedesco, la faida tra un pescatore cattolico e uno protestante, una morte misteriosa.
Se con Il cane che abbaiava alle onde Hugo Hamilton ha appassionato il mondo con il racconto della sua infanzia, con Il marinaio nell’armadio ci regala il ritratto di un adolescente che cerca a tutti i costi l’emancipazione dai drammi familiari e dal peso della storia. Durante la cruda e magica estate della sua crescita, il giovane Hugo cercherà e troverà se stesso in un mondo che non offre vie di fuga.

«La voce anglo-tedesco-irlandese di Hamilton è unica al mondo».
«The Times»

«Il marinaio nell’armadio è un libro stupendo e raffinato».
«The Independent»

“Straordinario, scritto meravigliosamente, pieno di luminosa saggezza».
«Sunday Telegraph»

IL MARINAIO NELL’ARMADIO – RECENSIONI

 

Fra Pac, LA STAMPA
– 11/03/2008

 

Macchè patrioti siamo solo gang

 

 

 

Claudio Gorlier, PANORAMA
– 23/08/2007

 

L’estate parla irlandese

 

 

 

Maria Vittoria Vittori, LIBERAZIONE
– 05/08/2007

 

Hamilton: “Basta con l’identità chiusa nei confini nazionali”

 

 

 

Elisabetta d’Erme, IL PICCOLO
– 14/08/2007

 

Parlare e pensare solo in una lingua: è l’incubo di una famiglia irlandese

 

 

 

Michele de Mieri, L’UNITÀ
– 26/07/2007

 

Il mio eroe, un marinaio che parla tre lingue

 

 

 

Stefano Pitrelli, EUROPA
– 18/07/2007

 

L’Europa delle mie colpe

 

 

 

Oliviero La Stella, IL MESSAGGERO
– 16/07/2007

 

Hugo Hamilton, la lunga Fuga verso l’innocenza

 

 

 

Antonella Ottolina, ANNA
– 26/04/2007

 

I libri della settimana

 

 

 

Stefano Gallerani, ALIAS
– 21/04/2007

 

Lotta di lingua e di generazioni

L’Irlanda di Hamilton

 

 

Marilia Piccone, STILOS
– 29/05/2007

 

Intrappolati nella storia dell’Irlanda

 

 

 

Rossella Montemurro, IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
– 04/05/2007

 

Il sogno di Hugo che voleva diventare nonno di se stesso

 

 

 

Stefano Manferlotti, IL MATTINO
– 01/06/2007

 

L’innocenza perduta di Hamilton

 

 

 

Michele De Mieri, DIARIO
– 04/05/2007

 

Altra gente di Dublino

Una storia di persone in fuga dall’identità irlandese

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Il marinaio nell’armadio
Collana:
Numero Collana:
119
Pagine:
234
Codice isbn:
9788881128068
Prezzo in libreria:
€ 16,00
Data Pubblicazione:
08-03-2007

Libri dello stesso autore

La maschera

Hugo Hamilton

Traduzione di Isabella Zani 1945. Negli ultimi giorni della seconda guerra mondiale, a Berlino, una giovane madre perde il figlio di due anni sotto i bombardamenti. Fugge verso sud, dove suo padre trova tra i profughi un bambino abbandonato, forse ebreo, che sostituirà così il..
VEDI DETTAGLI

L’ultimo sparo

Hugo Hamilton

Traduzione di Isabella Zani «Tornare a casa non era così semplice: non era così semplice metter fine a una guerra. Le guerre finiscono solo dopo che è partito l’ultimo sparo, e chissà dov’è partito l’ultimo sparo della seconda guerra mondiale». Sono gli ultimi..
VEDI DETTAGLI

Il cane che abbaiava alle onde

Hugo Hamilton

Prefazione di Nick Hornby Traduzione di Isabella Zani Gli anni magici di un'infanzia davvero particolare nella Dublino del dopoguerra in quello che è considerato il capolavoro di Hugo Hamilton. Una piccola storia europea dietro la quale si nasconde il..
VEDI DETTAGLI