Victor LaValle

Favola di New York

Collana:
Numero Collana:
394
Pagine:
512
Codice isbn:
9788893253277
Prezzo in libreria:
€ 20
Codice isbn Epub:
9788893256087
Prezzo E-Book:
€ 13.99
Data Pubblicazione:
06-06-2019

Traduzione di Sabina Terziani

Il piccolo Apollo, figlio della New York di oggi, cresce con la madre, giovane single di origini ugandesi. Il padre, che è sparito nel nulla, gli ha lasciato solo una scatola di libri e uno strano incubo ricorrente. Da grande, Apollo diventa un commerciante di libri antichi e si innamora della bibliotecaria Emma, insieme alla quale ha presto un figlio. Ma il nuovo arrivato incrina l’idillio della coppia: lui rivive l’abbandono del padre e, alle prese con i propri fantasmi, fatica a comprendere che in lei qualcosa è cambiato. Emma si comporta in modo strano, è sempre più distante e insofferente fino a quando, un giorno, compie un gesto indicibile. Quanto possono essere oscuri i segreti delle persone che più amiamo? Inizia così l’avventura di Apollo alla ricerca della verità su quell’atto terribile: un viaggio che lo porterà su un’isola misteriosa nel cuore della metropoli dove accadono cose al di là di ogni immaginazione e dove la vita quotidiana in una modernissima New York si sospende per lasciare spazio al mito e alla leggenda.
Finalista ai PEN America Literary Awards e apparso fra i migliori libri dell’anno per «The New York Times», «Time» e «USA today», questo romanzo è una favola commovente ambientata nell’America di Trump, che racconta il coraggio richiesto per essere genitori ai giorni nostri fondendo il fiabesco dei Grimm, l’orrifico di Poe e il distopico di Black Mirror.

«Come i migliori film dei Coen, questa toccante fantasmagoria letteraria si insedierà in ogni fessura e recesso dell’immaginazione, conducendo il lettore in quei luoghi che non ha mai visitato perché ne era troppo terrorizzato o non sapeva esistessero».
Paul Beatty, Man Booker Prize 2016

«Se il dio della letteratura mettesse insieme Haruki Murakami e Ralph Ellison, il risultato sarebbe Victor LaValle».
Anthony Doerr, Premio Pulitzer 2015

«Una cupa fiaba su New York, piena di magia, mito e mistero, amore e follia. Un’opera ipnotica, monumentale».
Marlon James, Man Booker Prize 2015