Jacques Attali

Karl Marx

COD: da0d1111d2dc Categorie: , , , , Tag:

ovvero, lo spirito del mondo

Traduzione di Eleonora Secchi
A cura di Massimiliano Panarari

Questo non è un libro di storia ma un libro di storie. È la storia di Karl Marx, è la storia dell’Europa, è la storia del capitalismo, della democrazia e della libertà. È la storia della globalizzazione. Che nasce proprio con Karl Marx, primo convinto sostenitore di una società, un mercato e una politica mondiali, possibili grazie all’interazione della scienza e della tecnologia, alla circolazione delle merci, delle persone, delle idee: il mondo unito è per Marx la sola alternativa possibile al prevalere degli interessi del più forte. Attraverso la faticosa vita quotidiana di Marx, i suoi rapporti personali, le lettere, le testimonianze, gli appunti indecifrabili da cui sono nate opere fra le più celebri e peggio interpretate del mondo, è un Marx diverso da quello che conosciamo a tornare alla luce. Marx senza il marxismo, nel quale lui stesso sentiva di non potersi riconoscere: “Io non sono marxista”, affermò spesso alla fine della sua vita, intuendo come il suo pensiero si prestasse a essere manipolato e, una volta divenuto strumento di giustificazione del potere, annientato. Ora che il marxismo è morto, siamo ancora in tempo per capire Marx? Per la chiarezza e l’umanità con cui è raccontato, per il rigore della ricerca che ne sta alla base, per la libertà concettuale e politica del suo autore, questo libro, come il pensiero di Marx, è per tutti.

Jacques Attali economista, giornalista, consigliere di Stato di Mitterrand, invitò François Hollande a iscriversi al Partito Socialista Francese e lo chiamò tra i consulenti economici dell’’Eliseo. È stato primo presidente della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, oltre a essere direttore e cofondatore di ONG a favore dei paesi in via di sviluppo. Ha scritto più di trenta libri tra saggi, memorie e biografie. Per Fazi ha pubblicato tra gli altri: Breve storia del futuro (2007), La crisi e poi? (2009), Come finirà? (2010), Domani chi governerà il mondo? (2012). Il «Foreign Policy Magazine» lo ha inserito nella lista dei 100 intellettuali più influenti al mondo.

«Jacques Attali non è e non è mai stato un marxista. Ma anche lui arriva alla conclusione che oggi più che mai Marx ha qualcosa da dirci».
Eric Hobsbawm
 
«Jacques Attali compie con successo un’impresa diversa e affascinante: scrivere il romanzo della vita di Marx».
Massimo Nava, «Corriere della Sera»

KARL MARX – RECENSIONI

 

Massimiliano Panarari, IL SECOLO XIX
– 06/09/2007

 

Parigi insegna: il buon governo non ha colore

 

 

 

LA REPUBBLICA ED. BOLOGNA
– 09/01/2007

 

Attali racconta la filosofia di Marx

 

 

 

Giancristiano Desiderio, IL GIORNALE
– 13/12/2006

 

I riformisti sacrificano Marx sull’altare del Partito unico

 

 

 

D DI REPUBBLICA
– 09/12/2006

 

Jacques Attali

Tra i molti che nella vita fanno i “consiglieri del principe”

 

 

Toni Sirena, CORRIERE DELLE ALPI
– 18/02/2007

 

Karl Marx, a qualcuno piace “liberal”

Il suo pensiero è ancora attuale. E aveva previsto anche la globalizzazione

 

 

Davide Gianluca Bianchi, LA PROVINCIA DI COMO
– 10/12/2006

 

Marx? Sulla globalizzazione aveva capito tutto

 

 

 

Tommaso Pincio, IL MANIFESTO
– 30/12/2006

 

Incontri ravvicinati tra Philip Dick e Karl Marx

 

 

 

Sandra Amurri, DIARIO
– 01/12/2006

 

Il caro, vecchio, zio Karl

 

 

 

LEFT
– 24/11/2006

 

Un nostradamus di sinistra

 

 

 

Angelo d’Orsi, TTL – LA STAMPA
– 25/11/2006

 

Si rivede marx in stile liberal

 

 

 

Marcantonio Lucidi, LEFT
– 24/11/2006

 

Il profeta che inventò la regina

 

 

 

Roberto Ciccarelli, IL MANIFESTO
– 23/11/2006

 

Un pensiero liberale ignoto a se stesso

 

 

 

Rudy Francesco Calvo, EUROPA
– 17/11/2006

 

Liberali e socialisti nel Pd?

 

 

 

Mario Lavia, EUROPA
– 08/11/2006

 

Quel Marx così avanti…

 

 

 

Bruno Gravagnuolo, L’UNITÀ
– 11/11/2006

 

È tempo di Marx parola di Jacques Attali

 

 

 

Piero Santonastaso, IL MESSAGGERO
– 11/11/2006

 

“Profeta sì, marxista no”

 

 

 

Tonino Bucci, LIBERAZIONE
– 11/11/2006

 

Jacques Attali, il mondo non sarebbe lo stesso senza Marx

 

 

 

Corrado Ocone, IL MATTINO
– 10/11/2006

 

“Napoli modello negativo per il mondo che verrà”

 

 

 

Mauretta Capuano, BRESCIAOGGI
– 11/11/2006

 

Napoli modello del domani?

 

 

 

Massimiliano Panarari, IL RIFORMISTA
– 07/11/2006

 

Liberal-socialista, il Marx postmoderno di Attali

 

 

 

Bruno Gravagnuolo, L’UNITÀ
– 03/11/2006

 

Attali e gli altri, tutti a rileggere il Barbone

 

 

 

Pasquale Chessa, PANORAMA
– 27/10/2006

 

Chi si rivede, il profeta Karl Marx

 

 

 

Francesco Borgonovo, LIBERO
– 29/10/2006

 

E adesso Marx diventa liberale e filocapitalista

 

 

 

Massimo Nava, IL CORRIERE DELLA SERA
– 30/10/2006

 

Quel liberale di Karl Marx

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Karl Marx
Collana:
Numero Collana:
144
Pagine:
418
Codice isbn:
978-8881127870
Prezzo in libreria:
€ 23,00
Data Pubblicazione:
20-10-2006

Libri dello stesso autore

breve storia del futuro

Breve storia del futuro

Jacques Attali

Traduzione di Eleonora Secchi La crisi finanziaria iniziata nel 2008 finirà con un ritorno dell’onnipotenza di Wall Street? I disordini finanziari potranno essere gestiti? I fondamentalisti islamici faranno marcia indietro? Il cuore dell’economia mondiale resterà negli Stati..
VEDI DETTAGLI

Dizionario innamorato dell’ebraismo

Jacques Attali

Traduzione di Giuliano Cianfrocca «Nonostante sia alla base di tutti gli altri monoteismi, l’ebraismo è conosciuto male e in modo caricaturale. In particolare oggi, quando forze antigiudaiche ridiventano più attive che mai in tutto il mondo». In questo saggio ricco di..
VEDI DETTAGLI

Domani, chi governerà il mondo?

Jacques Attali

Traduzione di Emilia Bitossi Uscito da pochi mesi in Francia, dove ha venduto più di 60.000 copie, questo saggio propone un decalogo concreto per un futuro governo del mondo dove alla «globalizzazione dei mercati» si accompagni anche una «globalizzazione dei diritti»...
VEDI DETTAGLI

Gandhi

Jacques Attali

Traduzione di Francesca Minutiello Dopo la biografia di Karl Marx, Attali volge la sua attenzione a Gandhi, colui che ha mostrato come un uomo da solo, nonostante la propria debolezza e i propri errori, arrivi a spostare montagne, praticando sino all’assurdo la sola utopia che..
VEDI DETTAGLI

Il senso delle cose

Jacques Attali

Traduzione di Francesca Minutiello e Marilena Renda Con saggi di Jean Claude Trichet, Boutros Boutros-Ghali, Simone Veil, René Girare, Erik Orsenna, Max Gallo e molti altri Qr code con contenuti extra all’interno del libro. «Per sfuggire all’ignoto, l’uomo ha inventato..
VEDI DETTAGLI

Come finirà?

Jacques Attali

Traduzione di Fabrizio Saulini Se la questione del debito pubblico non diventa una delle sfide-chiave, o la sfida principale delle prossime elezioni legislative, sarà inevitabile una crisi di proporzioni enormi. L'Italia è pronta a raccogliere questa sfida?». «Saremo ben..
VEDI DETTAGLI

Sopravvivere alle crisi

Jacques Attali

Traduzione di Emilia Bitossi «Un giorno o l’altro questa crisi si concluderà, come tutte le altre, lasciando dietro di sé innumerevoli vittime e qualche raro vincitore. Ma ciascuno di noi potrebbe anche uscirne in uno stato di gran lunga migliore di quello con cui ci siamo..
VEDI DETTAGLI

La crisi, e poi?

Jacques Attali

Traduzione di Emilia Bitossi «Come siamo arrivati fino a questo punto?» Sembrava che il mondo stesse procedendo per il verso giusto, la crescita economica era la più rapida della storia e tutto lasciava presagire che sarebbe continuata per molti decenni, grazie alla presenza..
VEDI DETTAGLI

Amori

Jacques Attali

Traduzione di Simone Verde Contrariamente alle altre specie animali che si riproducono senza creare legami stabili, fin dalla notte dei tempi l’uomo ha cercato di formalizzare le sue relazioni amorose, creando così la base del tessuto sociale. In Amori Jacques Attali va alla..
VEDI DETTAGLI