Juli Zeh

L’anno nuovo

Traduzione di Madeira Giacci

Henning ha una quarantina d’anni ed è sposato con Theresa, con la quale ha due figli. La famiglia sta trascorrendo le vacanze di Natale sull’isola di Lanzarote, dove il vento impetuoso spazza via tutti i pensieri e il sole accecante allontana lo stress quotidiano. Henning si ripete di essere un uomo fortunato: vive in un bell’appartamento di Gottinga, lavora per una casa editrice, ha una famiglia felice. Nonostante ciò, da alcuni mesi soffre di attacchi di panico. Non è sereno, non riesce a dormire, litiga in continuazione con la moglie, che lo esorta a comportarsi «come un uomo, un uomo che io possa amare». Il mattino del primo giorno dell’anno, durante un’escursione in bicicletta verso uno dei punti più alti dell’isola, quel malessere torna a fargli visita. A soccorrerlo è Lisa, un’artista tedesca che lo invita a casa sua offrendogli acqua e cibo. Dettaglio dopo dettaglio, la casa della donna gli appare sempre più familiare, una strana sensazione di déjà-vu comincia a farsi strada nella sua mente e, quando Lisa gli mostra un pozzo nel giardino, quella che sembrava una strana suggestione si trasforma in certezza: in quella casa c’è già stato, tanto tempo fa. E poco alla volta tornano a galla i ricordi di un’esperienza terrificante vissuta fra quelle mura, un’esperienza che lo ha segnato per sempre.
Un tranquillo viaggio in famiglia a Lanzarote che si trasforma in un incubo: con una parabola vertiginosa, L’anno nuovo racconta la storia di un uomo in crisi d’identità e di due bambini che nel bel mezzo di una vacanza paradisiaca si ritrovano all’inferno. L’ultimo romanzo di Juli Zeh, all’uscita subito al primo posto nelle classifiche tedesche, conferma lo straordinario talento dell’autrice.

«Il thriller e l’analisi sociale sono interconnessi in maniera tanto efficace da rendere L’anno nuovo forse il miglior libro di Juli Zeh».
«Süddeutsche Zeitung»

«Con una penna leggera, Juli Zeh combina un’intelligente riflessione sul ruolo dell’uomo moderno al cupo racconto di un trauma infantile che si trasforma in un thriller psicologico».
«Der Tagesspiegel»

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
L’anno nuovo
Collana:
Numero Collana:
396
Pagine:
178
Codice isbn:
9788893255257
Prezzo in libreria:
€ 18,50
Codice isbn Epub:
9788893256162
Prezzo E-Book:
€ 9.99
Data Pubblicazione:
27-06-2019

Libri dello stesso autore

turbine

Turbine

Juli Zeh

Traduzione di Roberta Gado e Riccardo Cravero Sembra proprio che Gerhard e Jule abbiano trovato un angolo di paradiso. È il villaggio di Unterleuten, poco lontano da Berlino. Romantici cottage, aperta campagna, aria pulita: un luogo dove la vita è autentica. Fin dal principio,..
VEDI DETTAGLI

Gioco da ragazzi

Juli Zeh

Traduzione di Madeira Giacci «Se tutto questo è un gioco siamo perduti. Se non lo è, lo siamo più che mai». Mentre terrorismo, globalizzazione, guerre nell'Europa dell'Est scorrono sullo sfondo, il microcosmo del liceo Ernst Bloch si trasforma nel palcoscenico degli abissi..
VEDI DETTAGLI

Aquile e angeli

Juli Zeh

Traduzione di Robin Benatti Noir politico, storia d'amore, road-movie e trip tossico, questo romanzo è considerato uno dei più sorprendenti esordi degli ultimi anni in Germania. Tradotto in sedici lingue. Max lavora a Vienna, nell'Olimpo del diritto internazionale. Mentre..
VEDI DETTAGLI