Shifra Horn

Quattro madri

Traduzione di Sarah Kaminski

Quattro madri racconta la storia di quattro generazioni di donne durante l’ultimo secolo a Gerusalemme. Amal, appartenente alla quinta generazione, è disperata poiché il marito, dopo la nascita del primo figlio, se n’è andato senza lasciare traccia. Al contrario sua madre, sua nonna e sua bisnonna si rallegrano dell’evento: la nascita di un maschio sano significa, infatti, che la lunga maledizione che pesava sulla loro stirpe è finita e non ci sarà più nessuna figlia femmina a ereditarla. Per consolarla, le donne raccontano ad Amal la storia di questa maledizione e la rassicurano sul suo destino e su quello di tutta la famiglia. Una famiglia di donne straordinarie: Mazal, l’orfana, dal cui matrimonio segnato dalla sciagura prende il via la maledizione; la bellissima Sarah, sua figlia, dai bei capelli dorati simbolo del suo potere taumaturgico; la figlia di Sarah, Pnina Mazal, la cui capacità di conoscere i pensieri degli altri è fonte insieme di gioia e dolore; e infine Gheula, madre di Amal, un’idealista dall’intelligenza penetrante, pronta a impugnare la causa di ogni diseredato. Epico, commovente e appassionante, Quattro madri, che ha per sfondo le tormentate vicende della Palestina e dello Stato di Israele, è un capolavoro narrativo, misterioso e fantastico, ricco di realismo magico da fiaba e di folclore da leggenda.
Quattro madri è il primo e più importante romanzo di Shifra Horn, un’autrice pluripremiata di fama internazionale: una grande voce femminile che racconta il suo Israele.

«Folclore, mistero e fantasia si mescolano con cent’anni di storia».
«The New York Times Book Review»

«Dalla Persia a Gerusalemme, attraverso quattro generazioni tutte femminili, nel libro di Shifra Horn, Quattro Madri: un romanzo di costume denso di “materialità” e fitto di voci e suggestioni».
«TTL – La Stampa»

«Quattro madri racconta un universo tutto al femminile in un intreccio narrativo visionario e sensualissimo che sembrerebbe avvicinare la scrittrice al mondo latinoamericano della Allende e di Márquez. Si svela invece, pagina dopo pagina, una dimensione intimamente ebraica, intrecciata di tradizioni e ritualismi orientali, che sconfinano in esiti surreali di grande suggestione».
«Libero»

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Quattro madri
Collana:
Numero Collana:
355
Pagine:
370
Codice isbn:
9788893253383
Prezzo in libreria:
€ 17,50
Codice isbn Epub:
9788893254182
Prezzo E-Book:
€ 9.99
Data Pubblicazione:
21-06-2018

Libri dello stesso autore

Scorpion dance

Scorpion dance

Shifra Horn

Traduzione di Silvia Castoldi La storia di Orion, un ragazzo che ha perso il padre durante la guerra dei Sei Giorni e che viene cresciuto da due donne nel quartiere di Old Katamon, è un viaggio di straordinaria intensità tra i suoni, i colori, i profumi e le ferite di..
VEDI DETTAGLI

Gatti

Shifra Horn

Traduzione di Elisa Carandina Questo libro è la storia di una passione invincibile. Protagonisti assoluti sono i gatti, quelli che hanno sempre accompagnato il cammino della scrittrice Shifra Horn: lei li ha amati fin da bambina nonostante il terrore che ne provava la madre,..
VEDI DETTAGLI

Inno alla gioia

Shifra Horn

Traduzione di Elisa Carandina Yael Maghid è alla guida della propria vettura, a Gerusalemme, e sta ascoltando l’Inno alla gioia quando l’autobus fermo davanti a lei salta in aria. Il drammatico evento sconvolge la vita della donna: il suo equilibrio personale e il suo..
VEDI DETTAGLI

Tamara cammina sull’acqua

Shifra Horn

Traduzione di Elisa Carandina Sullo sfondo delle tormentate vicende storico-politiche d'inizio Novecento, fino alla proclamazione della nascita dello Stato d'Israele, l'affascinante saga di tre generazioni di donne misteriose e imprevedibili, segnate dalla tragedia della storia..
VEDI DETTAGLI

La più bella tra le donne

Shifra Horn

Traduzione di Massimo Bracchitta ed Elisa Carandina La vita di Rosa non comincia sotto buoni auspici. Sono gli anni Quaranta, quelli del primo conflitto arabo-israeliano. Nata dopo la morte del padre, la guerra sarà la colonna sonora della sua infanzia e delle sue prime..
VEDI DETTAGLI