Elizabeth Jane Howard

Le mezze verità

Traduzione di Manuela Francescon

May Browne-Lacey ha da poco sposato in seconde nozze il Colonnello Herbert; entrambi hanno figli dai precedenti matrimoni e vivono in una casa di singolare bruttezza nelle campagne del Surrey, fortemente voluta dall’uomo e acquistata con l’eredità di May.
Alice, la figlia di Herbert, si sta per sposare, più per fuggire dal padre che per amore. Il Colonnello non piace nemmeno ai due figli di May, Oliver ed Elizabeth: lo considerano un borioso tiranno che si comporta in modo strano e opprime la madre. Oliver, un ventenne brillante e ironico, abita a Londra, non ha un lavoro stabile e vorrebbe tanto sposare una donna ricca che lo mantenga. Elizabeth, la sorella minore, che nutre un complesso di inferiorità nei suoi confronti, è una ragazza ingenua e sentimentale. Quando quest’ultima decide di trasferirsi a casa del fratello per cercare lavoro, May, rimasta sola nel Surrey con Herbert, inizia a pentirsi amaramente di averlo sposato. Intanto Elizabeth trova lavoro e anche l’amore, Oliver cerca la sua ereditiera mentre si fa mantenere dalla sorella, e Alice, incinta e infelice, vorrebbe scappare di nuovo. In questo sottile ritratto di una famiglia in crisi, ognuno deve fare i conti con una mezza verità che lo tormenta; ma la tragedia è dietro l’angolo e quando arriva spazza via quell’aria di non detto che così a lungo ha gravato sui protagonisti.
Attraverso la sua scrittura audace e affascinante, in Le mezze verità Elizabeth Jane Howard trascina il lettore in una commedia dalle sfumature noir che è anche un romanzo sulle molteplici declinazioni dell’amore: l’amore coniugale, quello familiare, quello passionale e quello che proprio amore non è.

«Le mezze verità racchiude tutta la percezione femminile di E.J. Howard e si distingue per la sua prosa pulita, ma quello che ti rimane in testa è il suo delizioso senso dell’umorismo. Mi ha ricordato la prima volta che lessi Evelyn Waugh e Nancy Mitford».
William Trevor, «The Guardian»

«Il libro è astuto, saggio, delicato e si legge con una facilità ineguagliabile».
«Kirkus Review»

«Elizabeth Jane Howard è una scrittrice che dimostra attraverso il proprio lavoro a cosa serve un romanzo. Ci aiuta a fare quello che è necessario: aprire occhi e cuore».
Hilary Mantel

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Le mezze verità
Collana:
Numero Collana:
408
Pagine:
330
Codice isbn:
9788893255530
Prezzo in libreria:
€ 18,50
Codice isbn Epub:
9788893256643
Prezzo E-Book:
€ 12.99
Data Pubblicazione:
17-10-2019

Libri dello stesso autore

cofanetto cazalet

La saga dei Cazalet: il cofanetto

Elizabeth Jane Howard

I Cazalet, la saga più amata. I cinque volumi in un unico, elegante cofanetto esclusivo a un prezzo speciale: un perfetto regalo di Natale! «I romanzi della saga sono davvero meravigliosi, lampi di genio. Con la saga dei Cazalet Elizabeth Jane Howard ha realizzato qualcosa di..
VEDI DETTAGLI
cambio di rotta

Cambio di rotta

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon Emmanuel e Lillian Joyce sono una coppia di mezz’età appartenente all’alta borghesia londinese ebraica e cosmopolita. Lui è un drammaturgo di successo, lei, più giovane del marito, è una donna fragile, raffinata e mondana. A mediare tra..
VEDI DETTAGLI
all'ombra di julius

All’ombra di Julius

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon Londra, anni Sessanta. Sono trascorsi vent’anni da quando Julius è venuto a mancare, ma il suo ultimo gesto eroico ha lasciato un segno indelebile nelle vite di chi gli era vicino. Emma, la figlia minore, ventisette anni, lavora nella casa..
VEDI DETTAGLI
tutto cambia

Tutto cambia

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon ...E alla fine sono arrivati gli anni Cinquanta. Il capitolo conclusivo della saga dei Cazalet si apre con una perdita significativa: la Duchessa viene a mancare. Andandosene, porta via con sé gli ultimi frammenti di un mondo che sta scomparendo:..
VEDI DETTAGLI
allontanarsi

Allontanarsi

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È il 1945 e la guerra è finita. Il momento tanto atteso e sognato dai Cazalet per anni è finalmente arrivato. Eppure l’eccitazione di fronte alla notizia che le armi sono state deposte è ormai sopita, e l’Inghilterra è ancora paralizzata..
VEDI DETTAGLI
confusione cazalet

Confusione

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È il 1942: da quando abbiamo salutato i Cazalet per l’ultima volta è trascorso un anno. I raid aerei e il razionamento del cibo sono sempre all’ordine del giorno, eppure qualcosa comincia a smuoversi: per le giovani Cazalet la lunga attesa è..
VEDI DETTAGLI
Il tempo dell'attesa

Il tempo dell’attesa

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon Con un saggio di Hilary Mantel È il settembre del 1939, le calde giornate scandite da scorribande e lauti pasti in famiglia sono finite e l’ombra della guerra è sopraggiunta a addensare nubi sulle vite dei Cazalet. A Home Place, le finestre..
VEDI DETTAGLI
Gli anni della leggerezza

Gli anni della leggerezza

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È l’estate del 1937 e la famiglia Cazalet si appresta a riunirsi nella dimora di campagna per trascorrervi le vacanze. È un mondo dalle atmosfere d’altri tempi, quello dei Cazalet, dove tutto avviene secondo rituali precisi e codici che il..
VEDI DETTAGLI
Il lungo sguardo

Il lungo sguardo

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon «Esiste al mondo qualcosa che possa farti crescere?», le aveva detto lui. A lei sembrava di essere cresciuta talmente in fretta da poter guardare a ciò che era stata in passato come da una grande altezza; o di essere an-data così lontano da..
VEDI DETTAGLI