Elizabeth Jane Howard

Il tempo dell’attesa

La saga dei Cazalet: secondo volume

Traduzione di Manuela Francescon
Con un saggio di Hilary Mantel

È il settembre del 1939, le calde giornate scandite da scorribande e lauti pasti in famiglia sono finite e l’ombra della guerra è sopraggiunta a addensare nubi sulle vite dei Cazalet. A Home Place, le finestre sono oscurate e il cibo inizia a scarseggiare, in lontananza si sentono gli spari e il cielo non è mai vuoto, nemmeno quando c’è il sole. Ognuno cerca di allontanare i cattivi pensieri, ma quando cala il silenzio è difficile non farsi sopraffare dalle proprie paure.
A riprendere le fila del racconto sono le tre ragazze: Louise insegue il sogno della recitazione a Londra, dove sperimenta uno stile di vita tutto nuovo, in cui le rigide regole dei Cazalet lasciano spazio al primo paio di pantaloni, alle prime esperienze amorose, a incontri interessanti ma anche a una spiacevole sorpresa. Clary sogna qualcuno di cui innamorarsi e si cimenta nella scrittura con una serie di toccanti lettere al padre partito per la guerra, fino all’arrivo di una telefonata che la lascerà sconvolta. E infine Polly, ancora in cerca della sua vocazione, risente dell’inevitabile conflitto adolescenziale con la madre e, più di tutti, soffre la reclusione domestica e teme il futuro, troppo giovane e troppo vecchia per qualsiasi cosa. Tutte e tre aspettano con ansia di poter diventare grandi e fremono per la conquista della propria libertà. Insieme a loro, fra tradimenti, segreti, nascite e lutti inaspettati, l’intera famiglia vive in un clima di sospensione mentre attende che la vita torni a essere quella di prima, in quest’indimenticabile ritratto dell’Inghilterra di quegli anni. E ormai è difficile abbandonarli, questi personaggi: con loro sorridiamo, ci emozioniamo e ci commuoviamo nel nuovo appassionante capitolo della saga dei Cazalet.

Su Gli anni della leggerezza, primo volume della saga dei Cazalet, è stato scritto:

«Un formidabile ritratto di famiglia, con i colori vivaci e oscuri degli amori, delle rinunce, dei tradimenti, dei piaceri e delle delusioni dei Cazalet».
Paolo Bertinetti, «TuttoLibri – La Stampa»

«Un romanzo affascinante che cattura il lettore».
Elisabetta Rasy, «Domenica – Il Sole 24 ore»

«Una lettura appassionante sia della Storia che delle storie».
Irene Bignardi, «la Repubblica»

«Una parabola sulla dolorosa perdita dell’innocenza e sul disinganno che ricorda I Buddenbrook di Thomas Mann e molte opere di Virginia Woolf».
Roberto Bertinetti, «Il Messaggero»

«Un volume di straordinaria piacevolezza. Mette voglia di divorare al più presto anche gli altri quattro capitoli».
Mario Fortunato, «L’Espresso»

«Pare di rileggere i classici della letteratura».
Nicoletta Magnoni, «Il Giorno»

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Il tempo dell’attesa
Collana:
Numero Collana:
281
Pagine:
640
Codice isbn:
9788876259029
Prezzo in libreria:
€ 18,50
Codice isbn Epub:
9788876259890
Prezzo E-Book:
€ 12.99
Data Pubblicazione:
14-04-2016

Libri dello stesso autore

tutto cambia

Tutto cambia

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon Sta per arrivare in libreria Tutto cambia, quinto e ultimo capitolo della saga dei Cazalet dopo Gli anni della leggerezza, Il tempo dell’attesa, Confusione e Allontanarsi. ...E alla fine sono arrivati gli anni Cinquanta...
VEDI DETTAGLI
allontanarsi

Allontanarsi

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È il 1945 e la guerra è finita. Il momento tanto atteso e sognato dai Cazalet per anni è finalmente arrivato. Eppure l’eccitazione di fronte alla notizia che le armi sono state deposte è ormai sopita, e l’Inghilterra è ancora paralizzata..
VEDI DETTAGLI
confusione cazalet

Confusione

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È il 1942: da quando abbiamo salutato i Cazalet per l’ultima volta è trascorso un anno. I raid aerei e il razionamento del cibo sono sempre all’ordine del giorno, eppure qualcosa comincia a smuoversi: per le giovani Cazalet la lunga attesa è..
VEDI DETTAGLI
Gli anni della leggerezza

Gli anni della leggerezza

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon È l’estate del 1937 e la famiglia Cazalet si appresta a riunirsi nella dimora di campagna per trascorrervi le vacanze. È un mondo dalle atmosfere d’altri tempi, quello dei Cazalet, dove tutto avviene secondo rituali precisi e codici che il..
VEDI DETTAGLI
Il lungo sguardo

Il lungo sguardo

Elizabeth Jane Howard

Traduzione di Manuela Francescon «Esiste al mondo qualcosa che possa farti crescere?», le aveva detto lui. A lei sembrava di essere cresciuta talmente in fretta da poter guardare a ciò che era stata in passato come da una grande altezza; o di essere andata così lontano da..
VEDI DETTAGLI