Il ritorno di Stoner

10-11-2016  •   News
A A A
home-stoner-rosso

Da oggi arrivano in libreria tre nuovi volumi dedicati al capolavoro di John Williams: L’uomo che scrisse il romanzo perfetto di Charles J. Shields, la prima biografia di John Williams che pubblichiamo in anteprima mondiale; La saggezza di Stoner, una raccolta di brevi saggi a cura della Scuola di Francoforte; l’ edizione in brossura di Stoner, con una copertina rinnovata.

Chi è Stoner?
«Penso che sia un vero eroe. Molte persone che hanno letto il romanzo pensano che Stoner abbia avuto una vita terribilmente triste e miserabile. Io penso che abbia avuto un’ottima vita. Di certo, ha avuto una vita migliore della maggior parte della gente. Ha fatto quello che voleva, si appassionava a quello che faceva, ha compreso l’importanza del lavoro che svolgeva. Ha portato la testimonianza di valori importanti».
John Williams

l'uomo che scrisse il romanzo perfettoQuale storia si nasconde dietro Stoner? Chi era lo scrittore schivo e riservato che, come il suo alter ego letterario, ha vissuto una vita apparentemente insignificante eppure eccezionale?
In anteprima mondiale esce la prima biografia di John Williams, che ricostruisce l’intera esistenza dello scrittore e il caso internazionale del successo delle sue opere, che dopo cinquant’anni incantano ancora milioni di persone in tutto il mondo. Charles Shields, apprezzatissimo autore di importanti biografie come quelle Kurt Vonnegut e Harper Lee, racconta per la prima volta le luci e le ombre di un autore ormai considerato di culto.

L’autore sarà in Italia per presentare il suo libro: a Torino, il 15 al Circolo dei Lettori e il 16 alla Scuola Holden; a Milano, il 17 alla libreria Gogol & Company e il 18 alla Triennale di Milano, in occasione di BookCity; a Roma, il 19 alla libreria Feltrinelli di Largo Argentina.

 

 

 

la saggezza di stoner

«Ma se Stoner ci piace perché è un uomo come tutti noi, resta aperta la questione di perché questa affinità si sia imposta all’attenzione del pubblico solo negli ultimi dieci anni, mentre per la prima generazione di lettori non era così evidente, o non sembrava così importante. Cosa hanno visto i lettori degli anni Duemila che i lettori degli anni Sessanta non potevano o non volevano vedere? Perché la vita privata dell’uomo medio ci interessa particolarmente oggi? Cosa ci dice il successo recente di Stoner sullo stato della nostra società?».

È per rispondere a domande come queste che la Scuola di Francoforte ha concepito questo ‘dossier’ speciale all’interno della rivista “WestEnd”, dedicando appunto a Stoner una serie di brevi saggi filosofici, che offrono nuovi e illuminanti spunti di riflessione.

 

 

 

stoner

In un insolito caso di giustizia artistica, John Williams è diventato un autore bestseller internazionale a oltre vent’anni dalla morte.
Questa nuova edizione in brossura, semitascabile al prezzo di 15 euro, vuole essere un ulteriore omaggio al suo genio e alla sua opera, definita dalla critica “il romanzo perfetto, un capolavoro alla pari del Grande Gatsby di Fitzgerald”.

«Una scoperta meravigliosa per tutti gli amanti della letteratura».
Ian McEwan

«Uno dei più grandi e insospettabili romanzi americani del ventesimo secolo».
Bret Easton Ellis