Hilary Mantel

Al di là del nero

Collana:
Numero collana:
277
Pagine:
493
Codice ISBN:
9788864111964
Prezzo cartaceo:
€ 19,00
Codice ISBN ePub:
9788876259647
Prezzo eBook:
€ 9.99
Data pubblicazione:
18-02-2016

Traduzione di Giuseppina Oneto

Dalla più grande scrittrice inglese del nostro tempo, prima e unica donna a ricevere due volte il Man Booker Prize, dopo i grandi successi di Wolf Hall, Anna Bolena, una questione di famiglia e La storia segreta della Rivoluzione ecco un romanzo contemporaneo, una commedia nera perfettamente riuscita, maliziosa, divertente e cupa al tempo stesso.

Nella grigia periferia inglese, dove il cibo è insapore e la vita è offuscata dalla nebbia del disincanto, la corpulenta Alison si guadagna da vivere come medium, interpellando i morti durante affollate sedute. La sua assistente è Colette, donna scheletrica dal cuore di pietra, cinica quasi quanto lei e reduce dalla rottura con l’inetto marito. A completare il quadro c’è Morris, fantasma volgare, lascivo e dispettoso, sempre tra i piedi. In un bizzarro viaggio on the road lungo le desolate tangenziali del Sudest, i tre si spostano di spettacolo in spettacolo, di motel in motel, dando vita a una serie di performance architettate ad hoc per soddisfare i clienti. Alison sa bene come coniugare le sue doti di deduzione psicologica con la credulità del pubblico, eppure non è una ciarlatana: sa leggere davvero nella mente delle persone ed è davvero in contatto con il mondo degli spiriti, il luogo «al di là del nero». Lei stessa è perseguitata dai suoi demoni: inquietanti figure maschili, spauracchi di un passato di cui porta ancora le cicatrici, che s’impadroniscono della sua casa, del suo corpo e della sua anima, e più cerca di liberarsene, più loro acquistano forza e cattiveria…
La sapiente penna di Hilary Mantel confeziona un romanzo unico, che scorre lungo quella linea sottile tra paradiso e inferno, veglia e sonno, vita e morte.

«Divertente, strano, toccante».
John Banville

«Il suo miglior libro».
«The Guardian»

«Un capolavoro di spirito».
«The Indipendent»

«Di un’eleganza memorabile».
«The Sunday Telegraph»

«Estremamente divertente e spesso inquietante».
«The Literary Review»

«Un grande romanzo comico».
«The New York Times»

Libri dello stesso autore

i fantasmi di una vita

I fantasmi di una vita

Hilary Mantel

Traduzione di Susanna Basso Hilary Mantel, una delle scrittrici più acclamate al mondo, ha raggiunto traguardi davvero incredibili: è stata il primo autore britannico nonché la prima donna a vincere per due volte il Man Booker Prize; con Anna Bolena, una questione di famiglia per la prima volta...
VEDI DETTAGLI
un esperimento d'amore

Un esperimento d’amore

Hilary Mantel

Traduzione di Giuseppina Oneto Carmel McBain è figlia unica di genitori cattolici di origine irlandese appartenenti alla classe operaia. Rispetto a ciò che la vita nella loro desolata cittadina ha da offrire, sua madre per lei aspira a qualcosa di più: ha grandi ambizioni per la figlia, ed è...
VEDI DETTAGLI
lo specchio e la luce

Lo specchio e la luce

Hilary Mantel

Traduzione di Giuseppina Oneto e Stefano Tummolini Inghilterra, maggio 1536. Thomas Cromwell, Lord custode del Sigillo Privato, assiste alla decapitazione di Anna Bolena. Poi banchetta con i vincitori, deciso a continuare la sua scalata al potere. I tempi sono difficili: le contee del nord...
VEDI DETTAGLI
Otto mesi a Ghazzah Street

Otto mesi a Ghazzah Street

Hilary Mantel

Traduzione di Giuseppina Oneto Arabia Saudita, Gedda, Ghazzah Street. Uno strano posto. Un luogo senza passato, un luogo di passaggio dove nessuno si ferma per più di qualche anno e dove la gente, in casa, tiene le sue cose negli scatoloni. Anche la terra e il mare, laggiù, sono in continuo...
VEDI DETTAGLI

I giorni del terrore

Hilary Mantel

Traduzione di Giuseppina Oneto «La rivoluzione è come Saturno: divora i suoi figli». A parlare è Vergniaud, in piedi al banco degli imputati. Il Tribunale rivoluzionario ha appena pronunciato la sentenza: fino a qualche settimana prima era presidente della Convenzione nazionale, tra poche ore...
VEDI DETTAGLI

Un posto più sicuro

Hilary Mantel

Traduzione di Giuseppina Oneto Continua la pubblicazione del grande romanzo sulla Rivoluzione Francese dalla penna della più grande scrittrice inglese vivente, vincitrice di due Man Booker Prize con i precedenti romanzi storici, Wolf Hall e Anna Bolena, una questione di famiglia. Un potente...
VEDI DETTAGLI

La storia segreta della rivoluzione

Hilary Mantel

Traduzione di Giuseppina Oneto Parigi, 1784. Pochi anni prima della Rivoluzione. Camille è un giovane avvocato smaliziato e dalle idee stravaganti, un enfant terrible attorno al quale si affollano pettegolezzi di ogni genere; Georges-Jacques, anche lui avvocato, è un colosso dal viso sfregiato...
VEDI DETTAGLI

Anna Bolena, una questione di famiglia

Hilary Mantel

Postfazione di Roberto Bertinetti Traduzione di Giuseppina Oneto Vincitore Man Booker Prize 2012 «Questa è la sanguinosa storia della morte di Anna Bolena, ma è anche molto altro. Ecco a voi la più grande scrittrice di lingua inglese contemporanea». Con queste parole Hilary Mantel è stata...
VEDI DETTAGLI
Wolf hall

Wolf Hall

Hilary Mantel

Traduzione di Giuseppina Oneto Vincitore Man Booker Prize 2009 Il miglior libro del XXI secolo secondo «The Guardian» Thomas Cromwell era il figlio di un fabbro di Putney. Un uomo capace di redigere un contratto e addestrare un falco, di disegnare una mappa e sedare una rissa, di arredare una...
VEDI DETTAGLI

Privacy Policy   •   Cookie Policy   •   Web Design by Liquid Factory