Dawn Powell

Gabbia per amanti

COD: 8a1e808b55fd Categoria: Tag:

Introduzione di Irene Bignardi

Traduzione di Silvia Castoldi

Parigi anni Cinquanta. Nella stanza dell’alberghetto dove ha preso alloggio, Christine Drummond, una giovane americana, rievoca i motivi che l’hanno spinta a fuggire. Dopo aver rotto ogni rapporto con la madre, la ragazza ha accettato un posto da segretaria e dama di compagnia presso Miss Lesley Patterson, un’arcigna ricca signora afflitta da varie malattie immaginarie. Tra le due donne si è creato un legame morboso, basato sulla dipendenza reciproca, e Christine si è sentita usata dall’anziana donna che ha continuamente escogitato nuovi e subdoli modi per tiranneggiarla, arrivando a impedire qualsiasi altro rapporto affettivo della ragazza, fino a stroncare sul nascere la sua relazione con Gordon McNeal, l’autista di casa.
In uno scenario per lei insolito, una Parigi conosciuta durante un viaggio in Europa, Dawn Powell ripercorre con la consueta maestria temi a lei cari: la perdita dell’innocenza, che qui più che altrove coincide con il passaggio dall’adolescenza all’età adulta; l’idealismo dei sogni e delle aspirazioni contrapposto alla ferocia di un mondo dominato dal denaro; le lusinghe e i pericoli dell’amore che, soprattutto per le donne, si rivela il più delle volte un’insidiosa trappola.

Dawn Powell è nata in una piccola cittadina dell’Ohio nel 1896. Trasferitasi a New York giovanissima, riscoperta negli ultimi anni grazie a Edmund Wilson e Gore Vidal, è oggi considerata una delle maggiori scrittrici americane del Novecento. È stata accolta nella Library of America, insieme a Ralpho Waldo Emerson ed Edith Warton. Di Dawn Powell Fazi Editore ha pubblicato The Golden Spur (2000), Gira magica ruota (2001), Angeli a colazione (2002), Un tempo per nascere (2005), Café Julien (2007), e La mia casa è lontana (2009).

Hanno detto di lei:

«Un libro magistrale, dotato di una purezza di stile e di un senso della forma classica di stampo francese».
Edmund Wilson

«Dawn Powell è la nostra migliore scrittrice. Prima o poi si trasformerà da autrice di culto a religione di massa».
Gore Vidal

«La mia autrice preferita».
Ernest Hemingway

«La sua penna è intinta nella ferocia e nella compassione insieme. Il suo talento di narratrice – fatto di agilità, umorismo, sapienza, compassione e poesia – è troppo grande perché si possa dimenticarla».
Francesco Erbani, la Repubblica

«Irresistibile».
Maria Grazia Ligato, Io donna

«Ci sono scoperte che commuovono. Ho aperto per caso Un tempo per nascere, e ne sono rimasta incantata».
Natalia Aspesi, Elle

GABBIA PER AMANTI – RECENSIONI

 

QN
– 05/12/2010

 

Un’americana a Parigi ricca di entusiasmo e sogni

 

 

 

ALTO ADIGE
– 06/12/2010

 

Fuori dalla gabbia

 

 

 

TTL LA STAMPA
– 21/11/2010

 

Le signore così goffe e così graziose

 

 

 

LETTERA43.IT

 

Gabbia per amanti

 

 

 

 

La fine dell’età dell’innocenza

 

 

 

VANITY FAIR
– 22/12/2010

 

Gabbia per amanti

 

 

 

IL GIORNALE DI SICILIA
– 02/01/2011

 

Gabbia per amanti

 

 

SCHEDA TECNICA

Autore:
Titolo:
Gabbia per amanti
Collana:
Numero Collana:
180
Pagine:
205
Codice isbn:
9788864111834
Prezzo in libreria:
€ 17,50
Data Pubblicazione:
21-10-2010

Libri dello stesso autore

café julien

Café Julien

Dawn Powell

Introduzione di Natalia Aspesi Traduzione di Silvia Castoldi Il Café Julien (nella realtà il famoso Lafayette Hotel di Manhattan) è il centro di gravità di un gruppo disparato e vivace di clienti fissi, il luogo dove vanno per dimenticare gli amori falliti e..
VEDI DETTAGLI

La mia casa è lontana

Dawn Powell

Traduzione di Silvia Castoldi Ambientato in Ohio all’inizio del Novecento, La mia casa è lontana è la storia commovente e indimenticabile della dissoluzione di una famiglia. Ispirato alla vita della stessa Powell, ci narra le vicende della giovane Marcia Willard; delle sue..
VEDI DETTAGLI

Un tempo per nascere

Dawn Powell

Traduzione di Adelaide Cioni In un momento cruciale della storia, prima dell'attacco a Pearl Harbour e dell'entrata in guerra degli Stati Uniti, Amanda Keeler ha saputo farsi strada con spregiudicatezza nel jet set newyorkese accaparrandosi Julian Evans, proprietario di una..
VEDI DETTAGLI

Angeli a colazione

Dawn Powell

Traduzione di Alessandra Osti Una satira al femminile, profondamente caustica e spensieratamente amorale. Lou Donovan e Jay Oliver sono due dirigenti d’azienda sfrenatamente ambiziosi, sempre dediti all’impaziente ricerca di un affare da concludere e una nuova donna da..
VEDI DETTAGLI

Gira magica ruota

Dawn Powell

Traduzione di Alessandra Osti Dennis Orphen, l’ambizioso e cinico protagonista di questo romanzo, è uno scrittore che il demone della curiosità spinge a continue e non autorizzate intrusioni nelle vite altrui. Gira per le strade e i locali di New York e i salotti degli amici..
VEDI DETTAGLI

The Golden Spur

Dawn Powell

Postfazione di Gore Vidal Traduzione di Alessandra Osti Jonathan Jaimison scopre di non essere figlio dell’uomo che lo ha cresciuto, bensì di qualcuno con il quale la madre, ormai morta da tempo, aveva avuto una relazione durante il periodo trascorso al..
VEDI DETTAGLI